betsy morta

Betsy Dayana Jaramillo Ramirez, la 28enne crollata in palestra durante un allenamento: è morta

Il dramma di Betsy Dayana Jaramillo Ramirez, la donna morta a 28 anni durante un allenamento in palestra

Una vicenda che ha davvero dell’incredibile è quella avvenuta lo scorso 29 novembre, nella città di Santa Rosa, in Ecuador. Una ragazza di 28 anni chiamata Betsy Dayana Jaramillo Ramirez ha perso la vita durante un allenamento in palestra, che per lei non le ha lasciato scampo.

betsy morta

Un episodio che ha fatto presto il giro del mondo e che ovviamente, sta facendo molto discutere. La famiglia vuole solo che venga fuori la verità, visto che per loro è impossibile una cosa del genere.

Betsy aveva 28 anni ed era una grande appassionata di sport. Si allenava regolarmente ed era anche molto conosciuta nella sua città.

In quella giornata si era recata nella palestra Zona Muscular. Fino a quel momento lei non aveva mai avuto problemi di salute e sembrava stare bene.

betsy morta

Tuttavia, è proprio mentre stava alzando pesi e facendo gli squat che ha avuto un malore improvviso. Non si sa bene per quale motivo, ma ha perso i sensi ed è crollata con la faccia sul pavimento.

Le sue compagne che hanno assistito alla scena, sono presto intervenute per aiutarla. Infatti prima prima cosa l’hanno messa seduta, poi hanno allertato i sanitari e nel frattempo, tenevano sotto controllo il suo battito cardiaco.

Il decesso straziante di Betsy Dayana Jaramillo Ramirez

I medici sono arrivati sul posto in pochi minuti ed ovviamente, sin da subito hanno cercato di fare il possibile per salvarle la vita. Per questo l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale locale Santa Teresita.

Tuttavia, è proprio qui che non hanno avuto altra scelta che constatare il suo straziante decesso. I loro tentativi di aiutarla, sono risultati essere del tutto vani.

betsy morta

Il video della palestra in cui si vede bene la donna che crolla a terra durante l’allenamento, è diventato virale sul web. La famiglia però, non riesce ancora a credere all’ipotesi di un infarto, poiché Betsy prima di quell’episodio non aveva avuto gravi problemi di salute.