Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola

Bimba di 10 anni morta a scuola: disposta l’autopsia su Marta Episcopo

Dopo gli accertamenti, è stata disposta l'autopsia sul corpo senza vita della piccola Marta Episcopo

È di ieri la tragica notizia della morte di Marta Episcopo, la bambina di 10 anni che ha perso la vita in una scuola elementare di Palermo, in Sicilia. Durante l’ora di educazione fisica all’Istituto Vittorio Emanuele Orlando, in Via Lussemburgo, la piccola è caduta a terra ed ha perso i sensi. Gli insegnanti presenti sono subito intervenuti in suo soccorso ed hanno allertato un’ambulanza.

Credit video: W 2 – YouTube

Purtroppo, all’arrivo del mezzo di soccorso, per Marta era già troppo tardi. Gli operatori del 118 hanno tentato di rianimarla, ma dopo tanti sforzi ne hanno potuto dichiarare solamente il decesso.

Dalle prime notizie emerse e dopo le testimonianze dei presenti, si è creduto che la bambina di 10 anni fosse caduta e avesse battuto la testa. Andando a fondo, si è scoperto che, invece, sul suo corpo non erano presenti traumi o segni visibili riconducibili ad una violenta caduta. Per questo si è deciso di disporre un esame autoptico sul corpo senza vita dell’alunna. Si sospetta che la causa potrebbe essere un malore.

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola
Credit: Facebook

Dopo l’episodio sono intervenuti sul posto anche i Carabinieri della questura di Palermo, che hanno provveduto ad interrogare tutti i professori e i compagni della piccola Marta.

La vicenda ha sconvolto la famiglia, la scuola e l’intera comunità. In segno di lutto, l’Istituto Vittorio Emanuele Orlando ha sospeso le lezioni nella giornata di oggi.

Le parole del sindaco di Palermo per Marta Episcopo

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola
Credit: Facebook

Leoluca Orlando, il primo cittadino di Palermo, ha voluto pubblicare un post su Facebook per esprimere la sua vicinanza alla famiglia della piccola Marta e all’istituto scolastico.

La morte avvenuta stamattina a scuola di una bambina di 10 anni è una tragedia immane, che colpisce la famiglia della piccola, la comunità scolastica e tutta la città. Sono certo di interpretare i sentimenti non solo della Amministrazione comunale, ma di tutta Palermo. Nell’esprimere vicinanza nel dolore alla famiglia di questa piccola, ai suoi insegnanti e ai suoi compagni.

Le dichiarazioni di Lucia Azzolina

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola
Credit: Facebook

Anche Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione, ha scelto di intervenire dopo la morte della bambina. Ha espresso la sua vicinanza e il suo cordoglio per la famiglia della giovane vittima. La Ministra ha, inoltre, dichiarato che anche il Ministero sta svolgendo i dovuti accertamenti sul drammatico episodio.

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto