dimessa bimba

Bimba di 2 anni caduta dalla finestra: nelle prossime ore sarà dimessa

Fisciano, la bimba di 2 anni caduta dalla finestra della casa, sarà dimessa a breve dall'ospedale

Nonostante la gravità della vicenda avvenuta nel piccolo comune di Fisciano, è arrivata una bella notizia sulla bimba di 2 anni che è caduta dalla finestra della casa al terzo piano. Visto che le sue condizioni al momento risultano essere buone, nelle prossime ore sarà dimessa.

dimessa bimba

Una cosa bella, che ovviamente ha permesso a tutti di tirare un sospiro di sollievo. Il padre, invece, si trova in arresto ed è accusato proprio del tentato delitto della figlia.

Nelle prossime ore, inoltre, ci sarà anche l’interrogatorio per l’uomo di 40 anni. La sua difesa afferma che il tutto è avvenuto accidentalmente e che lui in realtà non aveva intenzione di far del male alla bambina.

Tuttavia, le scoperte degli inquirenti fanno ipotizzare che il colpevole sia proprio lui. La caduta non sembra essere stata accidentale.

dimessa bimba

In più, dal racconto di una vicina di casa, il papà pochi secondi dopo la caduta della figlia dalla finestra, ha provato anche lui a togliersi la vita. Però, la donna e suo marito sono riusciti a bloccarlo giusto in tempo.

Bimba di 2 anni caduta dalla finestra: i fatti

I fatti sono avvenuti intorno alle 10 di domenica 30 ottobre. Precisamente in una palazzina che si trova in corso San Vincenzo Ferreri, a Fisciano, nella provincia di Salerno.

La piccola è caduta da una finestra della casa, ma le sue condizioni non sono mai apparse gravi, poiché pare che una rete abbia attutito la sua caduta. Sul posto però, sono arrivati d’urgenza i sanitari.

Dopo un primo controllo al nosocomio San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, i dottori hanno disposto il suo trasferimento al Santobono di Napoli, visto che è un ospedale pediatrico. I medici l’hanno sottoposta ad un delicato intervento al braccio, ma per fortuna le sue condizioni non sono mai risultate gravi.

dimessa bimba

Una rete, per fortuna, ha attutito la sua caduta. Il padre solo pochi giorni prima aveva mostrato un momento di squilibrio, poiché credeva che qualcuno gli avrebbe portato via la figlia. In quell’occasione sono intervenuti anche gli agenti e i sanitari, ma il tutto sembrava essere concluso. Nessuno avrebbe mai immaginato un epilogo del genere.