bimba di 4 anni intossicata

Bimba di 4 anni ricoverata: è stata intossicata da monossido di carbonio. Le sue condizioni di salute

Bergamo, bimba di 4 anni ricoverata in ospedale: è stata intossicata da monossido di carbonio

Una bimba di soli 4 anni è stata ricoverata d’urgenza in ospedale, poiché intossicata da monossido di carbonio. L’episodio è avvenuto nella giornata di ieri, venerdì 11 dicembre. Nell’abitazione della famiglia a Boltiere, in provincia di Bergamo. Con lei sono state soccorse anche altre due persone.

bimba di 4 anni intossicata

Un evento terribile, che avrebbe potuto portare a conseguenze drammatiche. Per fortuna però, le condizioni della piccola non sono gravi. I medici hanno deciso di tenerla sotto osservazione, solo in via precauzionale.

Secondo ciò che hanno riportato i media locali, il dramma è avvenuto nella casa della famiglia. La bimba vive con i genitori ed anche con alcuni parenti.

Nel tardo pomeriggio quelle persone, hanno provato ad accendere un braciere, per riscaldarsi. Era posizionato sotto la taverna dell’abitazione. Quest’ultimo però, ha sprigionato un gas che ha provocato l’intossicazione della bimba.

bimba di 4 anni intossicata

I genitori, quando si sono resi conto delle sue condizioni di salute, hanno lanciato subito l’allarme al 118. I sanitari sono arrivati sul posto in pochi minuti. Vista la situazione, hanno deciso di trasportare la piccola d’urgenza all’istituto Habilita di Zigonia.

I medici del nosocomio l’hanno sottoposta al trattamento iperbarico. Subito dopo hanno deciso di ricoverarla all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Al momento le sue condizioni di salute non risultano essere gravi.

Bimba di 4 anni intossicata: l’intervento dei vigili del fuoco

CREDIT: DMG MEDIA

Nell’abitazione della famiglia sono arrivati anche i vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato a lungo per bonificare l’abitazione. Affinché possa essere di nuovo sicura ed abitabile.

Per fortuna in questo drammatico episodio, nessuno ha riportato conseguenze gravi. La piccola al momento è ricoverata. Tuttavia i medici dicono che la dimetteranno a breve e potrà tornare nella sua abitazione.

bimba di 4 anni intossicata

Quelle persone hanno provato ad accendere il braciere, senza però rendersi conto della sua pericolosità. In questo periodo dell’anno incidenti simili, accadono molto spesso. In tante abitazione infatti, ci sono impianti vecchi o non idonei, che possono causare l’intossicazione di chi ne è all’interno.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"