bimbo di 16 mesi investito

Bimbo di 16 mesi investito a Roppolo, è in rianimazione

È in rianimazione il bimbo di 16 mesi investito a Roppolo: è in gravi condizioni

Bimbo di 16 mesi investito da un’auto. È successo a Roppolo, comune che si trova in Piemonte, in provincia di Biella. Il bambino oggi si trova ricoverato in ospedale, al Regina Margherita di Torino, nel reparto di rianimazione del nosocomio pediatrico. L’incidente è avvenuto nel cortile di una fattoria didattica.

Ricovero in rianimazione per il bambino
Fonte Pixabay

Il bambino è il figlio del titolare della fattoria didattica di Roppolo, in provincia di Biella. Nel cortile della struttura una mamma di 41 anni, che era arrivata per prendere i figli che avevano trascorso lì la giornata, non ha visto il bambino e lo ha urtato. Il bimbo era uscito di corsa dal cancello e la donna, amica di famiglia, non lo ha visto.

Il piccolo è stato prima buttato a terra e poi trascinato per un breve tratto. All’inizio sembrava che le sue condizioni di salute fossero buone. Ma purtroppo nella notte il bambino investito è peggiorato.

Bambini piccoli in ospedale
Fonte Pixabay

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Cavaglià, che hanno avviato le indagini per capire le dinamiche dell’incidente e ricostruire quello che è successo quel pomeriggio nel cortile della fattoria didattica di Roppolo.

Gli agenti intervenuti hanno anche sequestrato l’auto della donna che ha investito il povero bambino di 16 mesi, che al momento si trova ricoverato in una struttura pediatrica specializzata della città di Torino, dopo che le sue condizioni di salute si sono aggravate.

Incidente con l'auto per il bambino
Fonte Pixabay

Come sta il bimbo di 16 mesi investito

In un primo momento il piccolo stava bene, non mostrava grandi problemi. I genitori lo hanno accompagnato all’ospedale di Ponderano, sempre in provincia di Biella.

bimbo di 16 mesi investito

Durante la notte, però, il bambino ha cominciato a stare male e i medici hanno notato un peggioramento delle sue condizioni di salute.

E così hanno disposto il trasferimento urgente nell’ospedale pediatrico Regina Margherita del capoluogo piemontese.

I medici torinesi sono ottimisti, visto il miglioramento delle ultime ore. E sperano di sciogliere presto la prognosi.

Roma, grave incidente in strada: morta la 38enne Serena Greco

Online la bozza del nuovo DPCM: coprifuoco alle 18, chiusura palestre, piscine, teatri e cinema

Vincenzo De Luca rompe il silenzio dopo le rivolte a Napoli: "Non cambio idea"

Rivolta a Napoli contro il coprifuoco: assalto alle forze dell'ordine

Palestre, gestori allarmati: "Il Governo se ne vuole lavare le mani"

Carabinieri salgono sul tetto e salvano la donna in preda alla disperazione

Eva Barilaro chiede al suo fidanzato di rasarle la testa: il gesto commovente