Bimbo di 3 anni salva l'amico

Bimbo di 3 anni salva l’amico che sta annegando in piscina

Il video del bambino di 3 anni che salva l'amichetto in piscina

Bimbo di 3 anni salva l’amico in piscina. I piccoli si stavano divertendo, nuotando nell’acqua limpida. Quando all’improvviso uno dei due bimbo ha avuto difficoltà. Rischiava di annegare in piscina. Ma l’amichetto, anche se così piccolo, è prontamente intervenuto per potergli salvare la vita.

Bambini nuotano in piscina

La storia ci arriva dal Brasile, da Rio de Janeiro. I due bambino stavano giocando a bordo vasca. A un certo punto, per recuperare il salvagente, uno dei due bambini è caduto in acqua.

Sfuggendo dal controllo dei suoi genitori. Rischiava di affogare, anche perché non sapeva nuotare ed era già finito sott’acqua. Ma accanto a lui c’era Arthur, il suo amichetto di soli 3 anni, che lo ha salvato dalle acque della piscina.

Nel video, pubblicato su Facebook dalla mamma di Arthur, Poliana Consele de Oliveira, si vede chiaramente il piccolo che cade in acqua.

E il bambino di soli 3 anni che allunga il braccio verso l’acqua, facendo attenzione a non seguire il suo amichetto.

Poi il piccolo afferra la maglietta dell’altro bambino. E semplicemente lo tira fuori dai guai. Un filmato che ora sta facendo il giro del web, per allertare i genitori che non devono mai distrarsi.

Bambino sott'acqua in piscina

La mamma, infatti, scrive così sui social postando il video dell’eroico salvataggio.

Questo video serve da avviso per chi ha una piscina in casa e dei bambini. Grazie a Dio il finale è felice, perché Dio ha mandato sulla terra mio figlio, il mio piccolo Arthur, un vero eroe! Eroe della vita reale, il mio orgoglio. Perché Arthur ha salvato la vita del suo amico.

View this post on Instagram

GAROTINHO SALVA COLEGA ⠀ Um garoto de 3 anos ficou entre os assuntos mais comentados da internet após ajudar um amigo a se salvar de um afogamento em uma piscina em Itaperuna, interior do Rio de Janeiro. ⠀ O ato heroico do pequeno Arthur foi compartilhado pela mãe, Poliana Console de Oliveira, nas redes sociais. A cena, registrada por uma câmera de segurança, mostra o garoto brincando na beirada da piscina, quando outro menino, que segundo a mãe é filho do caseiro, se aproxima e cai ao tentar pegar uma boia que estava na água. ⠀ O filho de Poliana grita por ajuda, mas, sem resposta, tenta puxar o amigo do fundo da piscina, conseguindo salvá-lo. ⠀ “Esse vídeo serve de alerta para quem tem piscina em casa e crianças. Graças a Deus o final é feliz, pois Deus mandou a terra sob meus cuidados meu filho, meu pequeno Arthur, um verdadeiro herói!!! Herói da vida real, meu orgulho. Arthur salvou a vida de seu amigo, salvou a alegria do sítio três corações. Foram 30 segundos de descuido, o filhinho do caseiro saiu de casa sozinho, sem avisar sua mãe e em direção à piscina. Não descuidem! No meu coração só gratidão pela vida do amiguinho do Arthur. E orgulho da atitude corajosa, rápida e cheia de amor do meu filho…”, disse a mãe em postagem nas redes sociais. ⠀ A atitude da criança rendeu a ela uma homenagem da Polícia Militar no sítio da família, com direito a troféu, certificado e honrarias militares à bravura e coragem do pequeno. ⠀ O caso aconteceu em um sítio onde a família cumpre a quarentena. Arthur faz parte do grupo de risco por ter asma e outros problemas respiratórios. Fonte Rádio Itatiaia-BH

A post shared by PINGÜIM NOTÍCIAS MOC (@pinguimnoticiasmoc) on

Bimbo di 3 anni salva l’amico e diventa un eroe sui social

bambino salva l'amichetto

Il video dura pochissimo. Solo 30 secondi, che ora stanno facendo il giro dei social. Arthur ha salvato la vita del suo amico ed ora è considerato un vero e proprio eroe.

Genitori, mai lasciare da soli i bambini se in giro c’è una piscina. O anche al mare, al fiume, al lago…

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...

Berlusconi è ancora positivo al Coronavirus: "Sto bene, mi sento un leone"

Lorenzo Seminatore perde la vita a 20 anni per colpa dell'anoressia

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Lecce, parla lo zio del killer Antonio De Marco: "Ragazzo tranquillo e sereno"

Viviana Parisi, parlano gli avv. Mondello e Venuti: "Crediamo siano stati i cani"

È morto Mark Stone, il bassista originario dei Van Halen