Bollettino nuovi contagi

Bollettino Coronavirus 19 agosto: il dato più alto registrato da maggio

Crescono ancora i ricoveri e i contagi: registrato il bollettino più alto dallo scorso 23 maggio, con oltre 600 nuovi casi

BOLLETTINO 19 AGOSTO – Nella giornata di ieri, 20 agosto 2020, è stato registrato il dato più alto dallo scorso mese di maggio: un incremento di 642 casi per un totale complessivo di persone che hanno contratto il virus, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di 255.278 casi. Gli attualmente positivi sono 15.360 con un incremento, rispetto a ieri di +270 nuovi casi positivi. Secondo i dati riportati dallo scorso 23 maggio, quello di ieri è il numero più alto di contagi giornalieri riportati.

Bollettino nuovi contagi

Per quanto riguarda le persone guarite, il totale complessivo è di 204.506, con un incremento rispetto a ieri, di 364 nuovi guariti.

Registrati 7 nuovi deceduti, che portano ad un totale complessivo di 35.412 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Tra gli altri dati registrati nella giornata di ieri, ci sono quelli riguardanti i nuovi ricoveri +23 in reparto, per un totale di 866 persone e + 8 nelle terapie intensive, per un totale di 66 persone. Aumentato anche il numero di tamponi: 71.095 tamponi effettuati.

Bollettino 18 agosto

Bollettino nuovi contagi

Contagi in crescita. Nella giornata di martedì, 18 agosto, sono stati registrati 403 nuovi casi, con un incremento di 83 nuovi positivi. Registrati 5 nuovi deceduti, per un totale complessivo di 35.405 morti complessivi. + 174 nuovi guariti, che portano il totale delle persone dimesse e guarite, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, a 204.142. Tra i positivi, 14.188 persone si trovato in isolamento domiciliare, 55 ricoverati nei reparti di terapia intensiva e 33 ricoverati con sintomi.

Obbligo di mascherine dalle 18:00 alle 6:00

Bollettino nuovi contagi

Dallo scorso 17 agosto, è tornato l’obbligo di mascherine, dalle 18:00 alle 6:00 del mattino, anche negli spazi aperti. Sospese, invece, tutte le attività da ballo, come serate in discoteca o in spazi aperti al pubblico.

Le raccomandazioni, per contenere il Coronavirus, sono sempre le stesse, dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Evitare assembramenti, mantenere un metro di distanza dalle altre persone, indossare la mascherina nei luoghi pubblici e quando non è possibile mantenere la distanza, coprire naso e bocca quando si tossisce o starnutisce e lavare ed igienizzare spesso le mani.

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Elspeth Moore si spegne a 5 anni per una grave appendicite

Phillip Herron, padre single si toglie la vita perché solo 5 euro sul conto

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Bambina di dieci mesi muore in ospedale, dopo che sua madre l'ha presumibilmente lasciata in macchina