Cadavere a pezzi ritrovato in un borsone nel Po

Cadavere di donna fatto a pezzi ritrovato in un borsone nel Po: sarebbero due le ipotesi più accreditate per ora

Ci sono già delle ipotesi sulla sua identità

Mistero in Veneto: un cadavere completamente fatto a pezzi è stato ritrovato in un borsone nel Po, all’altezza di Santa Maria Maddalena, frazione del comune di Occhiobello, in provincia di Rovigo, in Veneto. Il corpo femminile, come stabilito dalle prime analisi, potrebbe essere quello di Isabella Noventa o Samira El Attar.

Padova-le-scoperte-degli-inquirenti-sulla-scomparsa-di-Samira-El-Attar

Il corpo fatto a pezzi e sistemato dentro un borsone, lanciato poi nelle acque del fiume Po, è tornato a mostrarsi, perché il corso d’acqua è in secca. Lo hanno individuato all’altezza del Parco di viale dei Nati, a Santa Maria Maddalena di Occhiobello, in provincia di Rovigo.

I Carabinieri di Occhiobello e Castelmassa insieme ai colleghi della Scientifica arrivati da Venezia hanno recintato immediatamente la zona per effettuare tutti i rilievi del caso. Tutte le piste sono al momento aperte, anche se le forze dell’ordine, ovviamente, mantengono il massimo riserbo.

Un operaio che passava di lì ha notato una sacca sospetta nella secca del fiume Po. L’uomo ha immediatamente chiamato i Carabinieri, che hanno recuperato il corpo in pessime condizioni, a riprova del fatto che ha trascorso molto tempo in acqua.

Il pm della Procura di Rovigo, Andrea Bigiarirni, potrebbe richiedere degli esami, utili anche a identificare la vittima. Si ipotizza che si tratti di una vittima di omicidio, il cui corpo è stato fatto sparire. Ma le scarse piogge degli ultimi tempi e una siccità che non si era mai vista ha permesso di recuperare il cadavere.

Isabella Noventa

Cadavere a pezzi ritrovato in un borsone nel Po: chi è la donna morta?

Al momento si sa solo che il corpo è femminile. Si ipotizza possa essere la salma delle uniche due donne scomparse nelle vicinanza e per la precisione nel padovano, per le quali si ipotizza un omicidio.

Cadavere a pezzi ritrovato in un borsone nel Po

Stiamo parlando di Isabella Noventa, scomparsa nel nulla nel 2016, e Samira El Attar, sparita nel 2019. I loro corpi non sono mai stati ritrovati.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"