Scuolabus investe il piccolo Thomas

Castagneto Carducci, morto il piccolo Thomas: investito da uno scuolabus

Bambino di 4 anni investito da uno scuolabus: inutili i tentativi per rianimare il piccolo Thomas

La tragedia è accaduta a Livorno, precisamente a Donoratico, nel comune di Castagneto Carducci: un bambino di 4 anni, di nome Thomas, è morto dopo che uno scuolabus lo ha investito. Il piccolo si trovava sulla sua piccola bicicletta, con sua madre, per le strade del centro. Dopo il violento impatto, qualcuno ha provato ad intervenire con il DAE (defibrillatore automatico esterno), ma ogni tentativo si è rivelato vano.

Scuolabus investe il piccolo Thomas
Credit: pixabay.com

Sul posto sono giunti gli operatori del 118, che hanno fatto il possibile, ma il bambino è stato dichiarato morto. Inutile l’intervento dell’elisoccorso Pegaso.

Scuolabus investe il piccolo Thomas

Mentre lo scuolabus stava percorrendo la propria corsia, il piccolo in bici è sbucato tra le macchine parcheggiate, finendo per strada. Impossibile per l’autista evitare l’impatto. A causa dei gravi traumi riportati, il bambino si è spento a seguito di un arresto cardiaco.

Il Sindaco di Castagneto Carducci sulla morte del piccolo Thomas

Sulla pagina Facebook del comune di Castagneto Carducci, il Sindaco ha pubblicato un fiocco nero ed espresso il grande dispiacere e il dolore dell’intera comunità:

Ci mancano le parole… L’intera comunità di Castagneto Carducci piange la morte di Thomas. Un bambino di 4 anni scomparso in modo assurdo, impensabile, ingiusto… ci stringiamo tutti al dolore della giovane mamma e della sua famiglia. Il Comune di Castagneto Carducci proclamerà lutto cittadino il giorno dei funerali.

Un dolore insopportabile, una scena indimenticabile. Vedere il proprio figlio morire sotto i propri occhi.

Scuolabus investe il piccolo Thomas

Sulla vicenda sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e quelli dei carabinieri, che ora effettueranno tutti i rilievi del caso. I mezzi sono stati posti sotto sequestro.

I residenti sono sconvolti, hanno raccontato di aver sentito un’ambulanza e poi di aver visto un telo verde, in mezzo alla strada, che copriva il corpicino senza vita di Thomas. L’autista del bus sconvolto e la madre del piccolo disperata, tra le braccia del Sindaco.

Il corpicino del bambino si trova adesso all’obitorio di Donoratico, in attesa della decisione del magistrato sulla disposizione dell’autopsia.

Berlusconi è ancora positivo al Coronavirus: "Sto bene, mi sento un leone"

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Lorenzo Seminatore perde la vita a 20 anni per colpa dell'anoressia

Antonio De Marco ha confessato l'omicidio di Daniele De Santis e Eleonora Manta

Supermercati a Napoli assaltati: scaffali vuoti

Incidente a Petritoli: Kristian è morto a 10 anni, il padre è in pericolo di vita