aggiornamento 12enne

Castelcovato, 12enne colpita da malore durante l’allenamento: c’è un nuovo aggiornamento

Le condizioni della 12enne che ha avuto un malore mentre stava facendo l'allenamento di pallavolo: cosa è emerso

C’è un nuovo importante aggiornamento sulla triste vicenda della 12enne che ha avuto un malore durante un allenamento di pallavolo. Al momento si trova ancora ricoverata in ospedale, costantemente monitorata, ma in coma. Le sue condizioni sono gravi, ma stabili.

aggiornamento 12enne

I medici stanno cercando di fare il possibile per salvarle la vita. La famiglia e l’intera comunità stanno facendo il tifo per lei, affinché riesca a superare questo momento così difficile.

I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di martedì 27 settembre. Precisamente nella palestra di Castelcovati, comune che si trova in provincia di Brescia.

Si stava allenando facendo una semplice partita, con la sua squadra di pallavolo chiamata Star Academy Nord. Quando all’improvviso, a causa di un arresto cardiaco, è caduta a terra.

aggiornamento 12enne

La sua allenatrice Paola Consoli è subito intervenuta. Per prima cosa le ha fatto un massaggio cardiaco e solo successivamente ha usato il defibrillatore che è presente nel centro sportivo.

Nel frattempo i presenti hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari. Questi ultimi sono arrivati sul posto tempestivamente e dopo averla intubata, rianimata e stabilizzata l’hanno elitrasportata d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Al momento si trova ancora ricoverata in questa struttura.

Le condizioni di 12enne colpita da malore durante l’allenamento

Da ciò che è emerso fino ad adesso le condizioni della piccola, al momento, sono ancora gravi, ma stabili. Purtroppo è in coma e i medici la tengono sotto costante controllo.

Il giorno prima dell’accaduto, è stata sottoposta ad una visita medica proprio per poter fare attività sportiva. Tuttavia, da questo controllo in lei non è apparso nulla di anomalo.

aggiornamento 12enne

A causa di quel malore improvviso, il suo cuore si è fermato per diversi minuti. Però il tempestivo intervento dell’allenatrice potrebbe averle salvato la vita. La famiglia e l’intera comunità ora sta facendo il tifo per lei, affinché riesca a superare questo triste episodio.