funerale irene

Centinaia di persone in chiesa per l’ultimo saluto ad Irene Zani, la 17enne morta in un grave incidente

L'ultimo straziante addio ad Irene Zani, la 17enne che ha perso la vita in un incidente con il suo fidanzato

Si sono presentati in centinaia nella chiesa di Leno per l’ultimo straziante addio a Irene Zani. La 17enne che ha perso la vita mentre rientrava a casa dopo una serata in discoteca con il fidanzato. Quest’ultimo ora si trova agli arresti per guida in stato di ebbrezza.

funerale irene

L’intera comunità ha scelto di essere presente per mostrare vicinanza alla sua famiglia, ma anche per un ultimo saluto alla giovane ragazza.

A celebrare il rito funebre c’era il parroco del paese, chiamato Don Davide Colombi, che ha conosciuto Irene quando era solamente una bambina e l’ha vista crescere.

I suoi amici e tutti erano con le lacrime agli occhi, vista la perdita subita. Inoltre, la maggior parte di loro in segno di lutto, ha voluto vestirsi di bianco e di nero e seguire il corteo fino alla chiesa.

funerale irene

Le sue amiche all’uscita della bara dopo il rito, hanno voluto cantare per lei la canzone dei Pinguini Tattici Nucleari “Pastello Bianco”. In più hanno appeso uno grande striscione sul quale c’era scritto: “A te, che sei semplicemente sei. Ciao Irene. I gnari!”

Il sinistro in cui Irene Zani ha perso la vita

Purtroppo Irene ha perso la vita alle 4 del mattino di domenica 4 settembre, proprio mentre si trovata sull’autostrada A21. Era diretta a casa dopo aver passato una serata in discoteca con il fidanzato e i suoi amici.

Il ragazzo alla guida del veicolo, per una distrazione o per un colpo di sonno, ha perso improvvisamente il controllo del veicolo. Però, a causa dell’alta velocità, lo scontro è stato davvero molto violento e la ragazza ha perso la vita sul colpo.

Alla guida della Renault Clio c’era il suo fidanzato 21enne, che è risultato positivo all’alcol test. Le sue condizioni non risultano essere gravi, ma i medici lo hanno sottoposto comunque a tutti controlli in via precauzionale.

funerale irene

Vista la dinamica dei fatti e i risultati delle analisi, è ora in arresto ai domiciliari. Risulta essere accusato di delitto stradale e guida in stato di ebbrezza. Gli agenti hanno scoperto che era alla guida del veicolo, con un tasso alcolemico di 1.12.