Cioccolato Ovomaltine

Cioccolato Ovomaltine richiamato dal Ministero della Salute

Ritirata dai supermercati la tavoletta da 100 gr di Cioccolato Ovomaltine: possibile presenza di plastica

Cioccolato Ovomaltine richiamato sul sito ufficiale del Ministero della Salute. Si tratta di tavolette da 100 gr di cioccolata di due lotti: 1328913 A e 1328913 B. Entrambi con scadenza l’8 maggio 2021. La comunicazione avverte della possibile presenza di plastica nell’alimento. Questo è prodotto in Svizzera, precisamente a Neuenegg. Il Ministero della Salute si raccomanda con chiunque l’abbia acquistato, di non consumarlo e di riportarlo indietro.

Cioccolato Ovomaltine
Credit Ministero della Salute

I supermercati interessati, all’interno dei quali il prodotto era venduto ed è stato ritirato, sono: Carrefour, Bennet, Iper e Gros Cidac.

Cosa fare se avete acquistato il Cioccolato Ovomaltine

Cioccolato Ovomaltine
Credit Ministero della Salute

Come già riportato in precedenza, se avete acquistato il Cioccolato Ovomaltine, non dovete consumarlo. Cosa fare? Tornate al punto vendita per restituire il prodotto. Per ogni dubbio o ulteriori chiarimenti, potete rivolgervi al numero 0471-344306. È attivo dal lunedì al venerdì. Gli operatori saranno a vostra disposizione dalle ore 8:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Sul sito ufficiale, vengono pubblicati tutti i richiami dei prodotti alimentari e vengono informati i consumatori. Oltre al Cioccolato Ovomaltine, ecco gli altri prodotti ritirati dal commercio negli ultimi giorni:

3 settembre 2020: FONDENTE NOIR CIOCCOLATO FONDENTE EXTRA 72% CACAO . Marchio Conad. Possibile presenza nel prodotto di frammenti di plastica dura.

Prodotti richiamati agosto 2020

Cioccolato Ovomaltine

28 agosto 2020. SUZI WAN – Salsa di soia. Salsa di soia meno 43 sale. Salsa di soia dolce. Possibile presenza di frammenti di vetro.

21 agosto 2020. EAT NATURAL – BARRETTE NOCI DEL BRASILE. Sospetta presenza di Salmonella.

21 agosto 2020. Caseificio Francesco Rabbia – Nodo del Saio Vaccino. Rischio microbiologico.

21 agosto 2020. MITILI O COZZE – MYTILUS GALLOPROVINCIALIS. Rilevata presenza di biotossine marine oltre il limite consentito dalla legge.

20 agosto 2020. Il Molino Chiavazza – FARINA DI RISO SENZA GLUTINE 500G. Presenza contaminazione da soia.

FlashTV® Youtube

10 agosto 2020. TARTARE DI BOVINO ADULTO – SCOTTONA 200g. Presenza di salmonella.

6 agosto 2020. La Selva SARLU (Società agricola a responsabilità limitata uninominale) – Pesto Vegan (biologico). Rigonfiamento tappo con innalzamento del ph del prodotto.

Ulteriori approfondimenti o tutti i precedenti richiami sono riportati sul sito ufficiale del Ministero della Salute.

Il piccolo Thiago è tornato a camminare

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Ecco com'era Alba Parietti da giovanissima

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Antonio Logli si sposerà con l'amante per la quale ha ucciso Roberta Ragusa

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno