morto jacopo proietti

Colpito da malore sul treno, la vittima è Jacopo Proietti: aveva 23 anni

La dinamica dietro il drammatico decesso di Jacopo Proietti, morto a 23 anni mentre era sul treno

Si chiamava Jacopo Proietti e purtroppo era un ragazzo di soli 23 anni, che nella giornata di sabato 9 aprile, è morto in seguito ad un malore. Era sul treno e i passeggeri, quando lo hanno visto crollare a terra, hanno lanciato in fretta l’allarme ai sanitari.

morto jacopo proietti
CREDIT: FACEBOOK

Per il giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare. Nemmeno il disperato trasporto in ospedale, ha portato ai risultati sperati. Ora sarà l’autopsia a dare delle risposte concrete su ciò che potrebbe essere successo.

Secondo le informazioni rese note dai media locali, il dramma è avvenuto intorno alle 17.30, di sabato 9 aprile. Precisamente sul treno partito da Roma Termini.

Jacopo era da solo ed era diretto a Grosseto. Per i passeggeri ed il personale di Trenitalia, tutto sembrava procedere normalmente, quando all’improvviso, mentre si trovavano alla stazione Tuscolana, è avvenuto l’impensabile.

morto jacopo proietti

Il ragazzo ha accusato un malore improvviso e dopo essersi accasciato, ha perso i sensi. Gli agenti della Polfer, insieme a tutti gli altri, dopo aver lanciato l’allarme ai sanitari, hanno provato a rianimarlo a lungo.

Tuttavia, il 23enne non ha mai ripreso conoscenza. I medici intervenuti, con la speranza di poterlo salvare, lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale. Però, è proprio nel nosocomio che non hanno avuto altra scelta che constatare il decesso.

Il cordoglio del sindaco per la morte di Jacopo Proietti

Al momento gli inquirenti stanno cercando di far luce su questa terribile vicenda. Di conseguenza, per chiarire l’esatta causa che ha portato al suo drammatico ed improvviso decesso, hanno deciso di disporre l’autopsia sul corpo.

La comunità di Cori, in cui viveva con la sua famiglia, è sconvolta da questa perdita così straziante. Il sindaco Mauro De Lillis, per mostrare vicinanza ai suoi cari, sui social ha scritto:

morto jacopo proietti

La comunità di Cori e Giulianello si stringe al grande dolore di Aristide Proietti, Presidente del Monumento Naturale del Lago di Giulianello e alla sua famiglia, per la prematura perdita di Jacopo. Un dolore che colpisce tutti noi.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"