Coronavirus figli linee guida

Coronavirus e figli: come devono comportarsi i genitori?

Coronavirus e figli: le linee guida del Ministero della Salute per tutti i genitori e i comportamenti da seguire

Il Coronavirus ha cambiato le nostre vite e abbiamo paura, soprattutto per i nostri figli. Sono molte le domande che a volte ci mandano in confusione. Ecco perché il Ministero della Salute ha diffuso delle linee guida per i genitori, rispondendo alle principali domande riguardanti i figli.

Cosa succede se mio figlio ha sintomi? Se tuo figlio ha 37,5° di febbre o altri sintomi COVID… se è a scuola sarai subito avvertita/o dalle insegnanti. Tu figlio sarà isolato e sorvegliato. Il medico prescriverà un tampone. Se, invece, tuo figlio è a casa, non dovrà andare a scuola. Dovrai contattare sia la scuola che il medico, che gli prescriverà un tampone.

Coronavirus figli linee guida
Credit: Ministero della Salute

Cosa fare se mio figlio è positivo? La prima cosa è avvisare la scuola. Tutti i conviventi del bambino o dell’adolescente, compreso tu, devono entrare subito in Quarantena per 14 giorni. La Quarantena verrà pagata dall’INPS come malattia. Tuo figlio potrà tornare a scuola soltanto una volta guarito. Ciò vuol dire dopo due tamponi con esito negativo.

Cosa succede se un compagno di scuola di mio figlio è positivo? Tuo figlio, così come le insegnanti e il resto dei compagni di classe, dovranno entrare subito in Quarantena. Non dovrà isolarsi chi non è stato a contatto con il positivo nelle 48 h precedenti. Se necessario, tuo figlio dovrà poi fare un tampone.

Coronavirus figli linee guida
Credit: pixabay.com

Mio figlio è in Quarantena, come funziona? Se tuo figlio si trova in Quarantena precauzionale, ma NON è positivo, tu puoi andare normalmente a lavorare, così come i suoi fratelli possono andare a scuola. Se tuo figlio invece è positivo, dovrai chiamare la scuola e tutti i suoi contatti dovranno entrare in Quarantena. Tuo figlio potrà tornare a scuola dopo due tamponi negativi.

Coronavirus figli: altri consigli

Come mi devo comportare se mio figlio è stato a contatto con un positivo fuori da scuola? In questo caso, è bene che tu avverta la scuola. Tuo figlio dovrà mettersi in Quarantena per 14 giorni o fare il tampone.

Cosa devo fare se mio figlio è un soggetto a rischio? Puoi avvisare il dipartimento di prevenzione e la classe del tuo bambino sarà monitorata con attenzione. Sarà la scuola a spiegarti cosa prevede il programma di sorveglianza.

Durata e termine della Quarantena

Credit video: Ministero della Salute – YouTube

In molti si domandano quanto debba durare la Quarantena e come capire quando terminare l’isolamento. Ecco la linea guida del Ministero della Salute:

Coronavirus figli linee guida
Credit: Ministero della Salute

Comportarsi in modo corretto, in questo momento, è fondamentale per fermare la marcia del Covid-19.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"