esami taylor hawkins

Cosa è emerso dal risultato tossicologico delle urine del batterista Taylor Hawkins: trovate sostanze

La nuova scoperta dei medici nel corpo del batterista dei Foo Fighters, Taylor Hawkins: ecco cosa è emerso

Sono in corso tutte le indagini per l’improvvisa morte del batterista dei Foo Fighters, Taylor Hawkins. In queste ultime ore i media e le autorità colombiane, hanno fatto sapere che nel sangue hanno trovato tracce di diversi stupefacenti.

esami taylor hawkins

Nonostante questa nuova ed importante scoperta, la causa del suo decesso non sembra essere attribuita a questo consumo. Molto probabilmente sarà solo l’autopsia a dare delle conferme su ciò che è successo all’uomo.

La morte del noto artista di 50 anni, risale alla notte dello scorso 26 marzo. Tutta la band era a Bogotà, in Colombia, perché dovevano esibirsi in un concerto.

Tuttavia, pochi minuti prima di uscire, i suoi colleghi lo hanno trovato senza vita nella stanza dell’hotel. Purtroppo anche i medici intervenuti non hanno potuto far nulla per aiutarlo, poiché il suo cuore aveva ormai cessato di battere.

esami taylor hawkins

La salma è stata trasferita sin da subito ad un istituto di medicina locale. Gli inquirenti hanno pensato immediatamente che avesse potuto aver fatto uso di sostanze. Questa ipotesi è stata poi confermata grazie agli esami tossicologici delle urine.

I medici hanno scoperto che nel sangue di Taylor Hawkins c’era la presenza di marijuana, antidepressivi, benzodiazepine ed anche oppiacidi. Tuttavia, gli agenti non hanno mai parlato di overdose.

Il terribile precedente di Taylor Hawkins sull’uso di sostanza stupefacenti

Le forze dell’ordine hanno deciso di prendere sin da subito in considerazione l’ipotesi dell’abuso di sostanze, perché hanno scoperto un drammatico precedente avvenuto molto tempo fa.

Nell’agosto del 2000, poco prima di un concerto della band in Inghilterra, i suoi colleghi lo hanno trovato in overdose nella stanza del suo albergo. Raccontando l’accaduto poi in un’intervista, Taylor Hawkins ha dichiarato di aver esagerato e che quell’episodio lo ha portato a voltare pagina. I Foo Fighters, per informare tutti fan della perdita subita, in un messaggio su Twitter alle 4 del mattino, hanno scritto:

esami taylor hawkins

La famiglia Foo Fighters è devastata dalla tragica e prematura scomparsa del nostro amato Taylor Hawkins. Il nostro pensiero va a sua moglie, ai suoi figli ed alla sua famiglia, e chiediamo che la loro privacy sia trattata con il massimo rispetto in questo momento difficile.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"