Incontro Conte Mattarella per crisi di Governo

Crisi di Governo: colloquio Conte-Mattarella, cosa è emerso

Incontro tra Giuseppe Conte e Sergio Mattarella sulla possibile crisi di Governo: ecco cosa ne è uscito

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha avuto un incontro a Palazzo Chigi con Sergio Mattarella, concluso appena pochi minuti fa. Il Quirinale ha annunciato – attraverso una nota – che il premier ha manifestato il desiderio di promuovere in Parlamento il necessario chiarimento politico mediante comunicazioni da rendere dinanzi alle Camere. Dal canto suo, Mattarella ha preso atto della volontà espressa dal capo del Governo.

Crisi di Governo: siglate le dimissioni

Discussione tra Giuseppe Conte e Sergio Mattarella sulla eventuale crisi di Governo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha siglato il decreto con il quale, su proposta di Conte, vengono accettate le dimissioni rassegnate dalla senatrice Teresa Bellanova dalla carica di ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, dalla professoressa Elena Bonetti dalla carica di ministro senza portafoglio e dall’onorevole Ivan Scalfarotto, sottosegretario di Stato.

Il commento di Teresa Bellanova

Teresa Bellanova
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 05-09-2019 Roma Politica Palazzo Chigi – Primo Consiglio dei Ministri Nella foto Teresa Bellanova Photo Roberto Monaldo / LaPresse 05-09-2019 Rome (Italy) Chigi palace – Council of Ministers In the pic Teresa Bellanova

In un post su Facebook la Bellanova ha commentato la propria scelta, sottolineando le difficoltà incontrate. Tuttavia, si tratta di un gesto obbligato e convinto di rispetto per le istituzioni e di responsabilità.

Resta la forza di un’esperienza straordinaria, la consapevolezza di essersi totalmente spesa per tale ministero, che ha avuto l’onore e l’onere di guidare nella crisi.

Operazione responsabili

Sergio Mattarella sulla Crisi di Governo

Attualmente sono in corso grandi manovre, soprattutto al Senato, per gettare le basi su cui costruire l’operazione responsabili. Lo scopo perseguito è di stabilizzare la maggioranza in seguito alla uscita di Italia Viva. In base alle informazioni finora trapelate, un gruppo pronto a votare la fiducia si aggregherebbe intorno al Maie, vale a dire il movimento degli italiani all’estero, mentre un altro polo avrebbe natura centrista. Le riunioni terrebbero banco pure nella giornata odierna.

Crisi di Governo: slitta di un’ora la conferenza tra i capigruppo Senato

Giuseppe Conte preoccupato per la crisi di Governo

La conferenza dei capigruppo del Senato, inizialmente in programma alle ore 17, ha subito lo slittamento di un’ora. Partirà, dunque, alle 18. Questo è quanto si apprende da fonti parlamentari. Il centrodestra aveva richiesto stamattina la riunione per richiedere un intervento del presidente Conte in Aula sugli sviluppi delle dimissioni delle ministre di Italia Viva.  

Lutto nel mondo del cinema: l'attrice di 26 anni trovata senza vita

Lutto nel mondo del cinema: l'attrice di 26 anni trovata senza vita

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Svolta nel giallo di Caccamo: c'è un arresto per omicidio e occultamento

Svolta nel giallo di Caccamo: c'è un arresto per omicidio e occultamento

Colori delle Regioni, come potrebbero cambiare domenica

Colori delle Regioni, come potrebbero cambiare domenica

Giuseppe Conte rassegna le dimissioni: la risposta di Mattarella

Giuseppe Conte rassegna le dimissioni: la risposta di Mattarella

Morte Antonella Sicomero: la verità nella password dello smartphone

Morte Antonella Sicomero: la verità nella password dello smartphone

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni