Morte Daniela Andreola

Daniela Andreola ha perso la sua battaglia, è morta a 48 anni: lascia l’amato marito e la sua bambina

Ha lottato con tutte le sue forze contro la malattia. Purtroppo Daniela Andreola si è spenta a soli 48 anni. Si era sposata da appena un mese

Daniela Andreola è morta a soli 48 anni, dopo aver lottato contro una malattia. La donna si era sposata da un mese e lascia nel dolore il marito Roberto e una bambina.

Ha lottato con tutte le sue forze, ma quella malattia ha avuto la meglio e ha spezzato la sua vita, lasciando un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi cari, degli amici e dell’intera comunità.

Morte Daniela Andreola

La 48enne era originaria di Pistoia, una città della Toscana. La sorella Bruna, con la quale era molto legata, è molto conosciuta nella zona per essere una pallavolista di Sperone, San Marcello Pistoiese e dell’Appennino Pistoiese Volley di San Marcello.

È stata proprio lei a pubblicare un commovente messaggio sul web, per salutare la sua amata sorella e ricordarla per la fantastica persona, moglie e mamma che era.

Morte Daniela Andreola

Il messaggio della sorella di Daniela Andreola

Carissima Daniela, sei sempre stata una ragazza semplice e solare. Sei cresciuta, sei diventata donna, poi mamma di una splendida bambina. Eri felice con lei: era la tua forza, la tua vita.

Il 22 gennaio di quest’anno hai realizzato il tuo sogno: ti sei sposata con Roberto, il babbo della piccina, e il prossimo 20 marzo era il giorno prescelto per festeggiare il matrimonio. Purtroppo, quel maledetto male che si è insediato all’interno del tuo corpo, ha pian piano preso il sopravvento, portandoti via infine da tutti noi.

Morte Daniela Andreola

Bruna continua:

Per questo motivo, vogliamo dirti, tutti noi con forza, che sei stata una brava moglie, una brava mamma, una brava zia, una brava sorella e una brava cognata. Ti vogliamo tutti bene: non ti dimenticheremo mai.

L’ultimo saluto a Daniela Andreola verrà celebrato nella chiesa di Santomato.

Tanti i messaggi apparsi sul web, di tutti coloro che conoscevano la 48enne e che hanno voluto lasciarle un ultimo pensiero e mostrare affetto e vicinanza alla sua famiglia e soprattutto alla sua bambina.