I risultati del test sul sangue di Olesya

Denise Pipitone, i risultati del test sul sangue di Olesya: quando saranno resi noti

Bisognerà attendere il 5 aprile, per scoprire il risultato del test sul sangue di Olesya

L’attesa per il risultato del test sul sangue di Olesya, la ragazza russa che cerca la sua mamma, si farà attendere ancora per giorni. Il programma russo ha intenzione di rivelare se il gruppo sanguigno combacia con quello della piccola Denise Pipitone, durante la puntata del 5 aprile, del programma “Let them talk” (пусть говорят – Pust’ govoryat).

I risultati del test sul sangue di Olesya

Alle 17:00 del pomeriggio, nel giorno di Pasquetta, il primo canale russo tratterà proprio l’argomento Olesya e Denise e molto probabilmente, ospite via Skype, ci sarà anche il legale di Piera Maggio.

Come ha già spiegato Giacomo Frazzitta nelle diverse interviste, se il gruppo sanguigno di Olesya combacerà con quello della piccola Denise, allora si potrà avere una speranza. E si potrà procedere con il test del Dna, per vedere se la ragazza russa è davvero la figlia scomparsa di Piera Maggio.

I risultati del test sul sangue di Olesya

La speranza della mamma è sempre lì e l’accompagna ogni giorno, ma le delusioni sono già state troppe. In uno degli ultimi post pubblicati sul suo profilo Facebook, Piera Maggio ha scritto:

💙 La speranza di ritrovare e riabbracciare nostra figlia non è mai venuta a mancare. Cautamente speranzosi attendiamo senza illuderci. #NoiNonMolliamo ! Piera Maggio & Pietro Pulizzi #CerchiamoDenise ♡.

Le foto di Olesya: somiglianza incredibile

Le foto di Olesya sono state confrontate con quelle di Piera e del padre biologico di Denise e la somiglianza è davvero impressionante. Oltre ad alcuni tratti del volto, anche le espressioni.

I risultati del test sul sangue di Olesya

Il fatto che la ragazza russa vivesse con una donna rom, riporta ad una delle prime piste di Denise. Una guardia giurata che aveva visto un gruppo di rom a Milano, con una bambina incappucciata. Una donna l’aveva chiamata ‘Danas‘ e la bimba le aveva riposto in italiano perfetto: “Dove mi porti?”. Quella bambina somigliava alla piccola Pipitone e non è mai stata trovata dalle autorità.

Queste però rimangono soltanto illusioni, fino all’esame del Dna. Si dovrà attendere qualche altro giorno per scoprire la verità. La trasmissione russa, a quanto pare, non ha voluto rinunciare all’effetto “sorpresa” e non ha rilasciato nessuna anticipazione.

Eitan, bimbo sopravvissuto al Mottarone: zia e nonno si contendono l'affidamento

Eitan, bimbo sopravvissuto al Mottarone: zia e nonno si contendono l'affidamento

Phillip Herron, padre single si toglie la vita perché solo 5 euro sul conto

Phillip Herron, padre single si toglie la vita perché solo 5 euro sul conto

Ilaria Parimbelli, morta la ragazza di 26 anni malata da tempo

Ilaria Parimbelli, morta la ragazza di 26 anni malata da tempo

Il dramma di Kathy Griffin: "Ho un tumore al primo stadio"

Il dramma di Kathy Griffin: "Ho un tumore al primo stadio"

La nonna denuncia la scomparsa del piccolo Kache Wallis, ma alla fine viene ritrovato senza vita dentro la scatola dei giochi

La nonna denuncia la scomparsa del piccolo Kache Wallis, ma alla fine viene ritrovato senza vita dentro la scatola dei giochi

Treviso, Luca Vettoretti muore a 29 anni dopo una serata con gli amici

Treviso, Luca Vettoretti muore a 29 anni dopo una serata con gli amici

Il dramma di Kambrie Horsley, la bambina di 10 anni uccisa da una pietra mentre era in auto col papà

Il dramma di Kambrie Horsley, la bambina di 10 anni uccisa da una pietra mentre era in auto col papà