Giacomo Frazzitta dopo le ultime notizie su Denise PIpitone

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

La mamma della piccola Denise Pipitone si è lasciata andare sui social in un lungo post: "La verità fatica ad emergere, abbiamo paura"

Non è un’attesa facile, quella che stanno vivendo i genitori della piccola Denise Pipitone. Il Gip di Marsala si è riservato sulla richiesta di archiviazione presentata dalla Procura e ha ancora a disposizione alcuni giorni per decidere.

Nuove intercettazioni sul caso di Denise Pipitone

Piera Maggio si è nuovamente sfogata sul suo profilo Facebook, alla ricerca dell’aiuto di quelle tante persone che la stanno sostenendo da tanti mesi. Una madre che ha paura che il caso di sua figlia finisca nell’oblio. Dopo 17 anni di dolore e false speranze, il rapimento di Denise Pipitone è arrivato all’attenzione dell’intera Italia. Finalmente si sono riaperte le indagini e adesso c’è il rischio di una nuova archiviazione.

Denise Pipitone udienza

Noi vorremmo che si faccia chiarezza su tutta la vicenda. Vorremmo che ogni operatore di giustizia, intento al lavorare sul nostro caso, non perdi il focus dell’obiettivo principale. Vogliamo la verità che per qualche ragione fatica ad emergere, nonostante gli elementi gravi, importanti e incontrovertibili. Abbiamo paura per quello che potrebbe accadere in futuro, l’oblio totale. Non ci sentiamo tutelati.

Qualcuno ha rapito Denise Pipitone

Alla fine del suo lungo post, Piera Maggio è tornata a sottolineare la cosa più importante. Ovvero il fatto che la sua piccola Denise Pipitone non è sparita nel nulla da sola, non ha fatto le valigie ed è fuggita. Qualcuno l’ha presa da fuori la sua casa, qualcuno l’ha rapita e strappata via all’amore dei suoi genitori. Qualcuno l’ha privata della sua identità. Ciò che mamma Piera e papà Pietro vogliono, è scoprire la verità. Qualunque essa sia. Ne hanno il diritto dopo 17 lunghi anni.

Manifestazione per Denise Pipitone

In uno Stato Civile, i colpevoli del rapimento di una bambina non possono rimanere impuniti, liberi. Non chiediamo giustizialismo, ma vogliamo la vera verità. Rimaniamo rispettosi in attesa della decisione da parte del Gip.

Tra pochi giorni, il Gip deciderà se accogliere la richiesta di archiviazione della Procura, riguardo le indagini su Anna Corona e Giuseppe Della Chiave o se accogliere la richiesta di opposizione della famiglia della piccola Denise Pipitone.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"