Morto il rapper Dium

Dium, rapper italo senegalese di 34 anni trovato morto in casa

A portare via Dium, molto probabilmente un arresto cardiaco: decine i messaggi di cordoglio arrivati dai grandi della musica rap italiana

Nei giorni scorsi un episodio molto spiacevole e assolutamente inaspettato ha sconvolto il mondo della musica italiana, in particolare gli appassionati del genere rap e street rap. Dium, nome d’arte del musicista italo senegalese Luca Seidy Dioum, è scomparso per un arresto cardiaco a soli 34 anni. Tante le collaborazioni con personaggi noti della musica come Tedua o Achille Lauro.

Morto il rapper Dium

Italiano ma di origini senegalesi, Nigga Dium, nome d’arte di Luca Seidy Dioum, aveva iniziato a lavorare nella musica circa 10 anni fa.

Viveva a Portogruaro ma si muoveva spesso in tutto il Veneto e anche in altre parti d’Italia. Il genere che ha sempre amato e nel quale è riuscito ad avere un discreto successo è il rap.

Negli anni ha scritto diversi brani, alcuni dei quali ascoltati da milioni di fan. Tante anche le collaborazioni con artisti del genere molto noti. Tra questi, ad esempio, quelle con Noyz Narcos, Tedua, Achille Lauro, Nitro, Dani Faiv, Dref Gold, Ensi e tanti altri.

Molti di questi ultimi hanno dedicato un pensiero all’amico, mostrando il loro cordoglio pubblicamente. Tedua, ad esempio, ha scritto: “Ci lascia una leggenda dello street rap italiano“. Achille Lauro si è limitato a rimanere in silenzio, impostando la propria immagine di profilo su Instagram su uno sfondo nero.

Come è morto Dium?

Morto il rapper Dium

A trovare il corpo senza vita del 34enne è stata sua mamma, nella tarda serata dello scorso 17 novembre. La donna era entrata nella camera del figlio per salutarlo e dargli la buonanotte, quando si è accorta che qualcosa non andava.

Lui non rispondeva e, una volta vicina, si è accorta che non respirava più. La signora ha subito chiamato i soccorritori, ma per il ragazzo non c’era già più nulla da fare. I medici del 118 di Portogruaro non hanno potuto far altro che constatare il decesso del rapper.

Morto il rapper Dium

Le prime ipotesi sono di un arresto cardiaco che avrebbe colpito Dium nel sonno spezzandogli la vita. Resta da capire cosa abbia provocato il malore fatale.

La vicenda è al vaglio degli inquirenti e a far chiarezza, qualora la procura di Pordenone la disponesse, sarà un esame autoptico. Seguiranno aggiornamenti.