ryker ritrovato

Dopo due giorni dalla sua scomparsa, il piccolo Ryker Webb è stato ritrovato sano e salvo

Dopo 2 giorni di disperazione, le forze dell'ordine hanno ritrovato il piccolo Ryker Webb sano e salvo

Una storia con un bellissimo lieto fine è quella che stiamo per raccontarvi. Il protagonista è un bambino di appena 3 anni, chiamato Ryker Webb, che grazie al duro lavoro delle autorità è stato ritrovato sano e salvo, due giorni dopo la sua scomparsa. Ora è potuto tornata a casa.

ryker ritrovato

Per la famiglia, ma anche per la comunità, sono state 48 lunghe ore di ansia e disperazione. Tutti erano preoccupati per le sue condizioni, visto che il bosco è molto pericoloso.

I fatti sono iniziati lo scorso venerdì 3 giugno. Nell’abitazione della famiglia che si trova a nella città di Troy, nel Montana, in America.

I genitori nella loro denuncia, hanno raccontato che il bambino stava giocando nel giardino della casa, una fattoria che si trova in prossimità dei boschi. Ad un certo punto però, quando sono usciti a cercarlo, si sono accorti che era scomparso.

ryker ritrovato

Prima di allertare le autorità hanno provato a cercarlo da soli, ma due ore dopo, non avendo più sue notizie, hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Le ricerche, vista la gravità del caso, sono partite immediatamente.

Gli agenti nel retro della casa hanno trovato dei sassi che erano stati girati da poco. Dal racconto della famiglia è emerso che il piccolo ha la passione per gli insetti, quindi è probabile che li abbia girati lui prima di sparire.

Il ritrovamento del piccolo Ryker Webb

È solo dopo 2 giorni dopo che è arrivata la bella notizia. Una coppia di anziani signori ha trovato il bambino che si nascondeva nel capanno dietro la loro abitazione. Lo hanno trovato perché hanno sentito la sua voce. Le temperature erano molto basse e quella zona è molto pericolosa, poiché ci sono molti animali selvatici.

Il piccolo aveva gli occhi spalancati ed era terrorizzato. Quando gli agenti gli hanno chiesto i motivi dietro il suo allontanamento, ha detto che voleva fare una passeggiata. Alla fine dopo un controllo in ospedale, è potuto tornare a casa. Le forze dell’ordine stanno ancora indagando sulla vicenda e sulla famiglia. Lo sceriffo della contea di Lincoln sull’accaduto ha dichiarato:

ryker ritrovato

Quando siamo arrivati sulla scena Ryker era visibilmente scosso. Era molto, molto spaventato. Aveva gli occhi spalancati fino a quando non è tornato dalla mamma e dal papà.