Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone

Dopo la notizia sul sangue di Olesya, Piera Maggio rompe di nuovo il silenzio con un post su Facebook

Il post pubblicato dalla mamma di Denise Pipitone: "Il dolore di un genitore non si ripaga con il ricatto mediatico"

Poco fa è arrivata la notizia che non ci sarà nessun collegamento con la tv russa, sul caso di Olesya e Denise Pipitone. Il responso è stato posticipato di 24 ore, per la puntata di domani. Poco fa, Piera Maggio è tornata a dire la sua, sul suo profilo Facebook:

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone

Il dolore di un genitore non si ripaga con il ricatto mediatico. Rimaniamo sempre cauti…Vogliamo certezza e basta. Piera Maggio & Pietro Pulizzi #CerchiamoDenise ♡.

Una madre che cerca la sua bambina da 17 anni, costretta a stare ad un ricatto mediatico, solo per conoscere il gruppo sanguigno di una ragazza. Una ragazza che potrebbe essere la sua Denise.

Le parole dell’avvicato della famiglia di Denise Pipitone

Piera Maggio e l’avvocato Giacomo Frazzitta hanno deciso di procedere con un altro approccio. Ecco quanto dichiarato dal legale:

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone

Pensavamo che il contatto con i colleghi russi ci consentisse di poter avere dei dati più velocemente, ma non è così. Siamo abbastanza delusi. Siamo in attesa di fare questa verifica per poter eventualmente considerare altri accertamenti, oppure terminare questa ‘sagra’ avviata dalla tv russa, mal supportata da tutti noi.

Siamo infastiditi e delusi da questa ulteriore perdita di tempo che stanno creando: pensavamo che il contatto con i colleghi russi ci consentisse di avere i dati più velocemente, ma stanno continuando a tenere una condotta non chiara. È una inutile spettacolarizzazione.

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone

L’Italia intera sta trattenendo il fiato e continua a cercare notizie su quella ragazza Russa di nome Olesya. Oggi, tutti erano convinti di scoprire la verità. Ma ancora una volta, bisognerà attendere.

Una semplice informazione, che Piera Maggio potrebbe ricevere anche per telefono e che le viene negata dalla Russia. Tutto ciò che questa madre vuole sapere, è se Olesya ha lo stesso gruppo sanguigno di Denise. Se così fosse, si potrà poi procedere con l’esame del Dna.

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

L'appello della sorella di Mina: "Ridatemi le cose di mia sorella, sul cellulare ci sono tutte le sue foto, tutti i nostri ricordi"

L'appello della sorella di Mina: "Ridatemi le cose di mia sorella, sul cellulare ci sono tutte le sue foto, tutti i nostri ricordi"

Denise Pipitone: perché la magistratura dovrebbe riaprire le indagini e cosa è successo dopo la scomparsa. Parla la pm che si occupò del rapimento della bambina

Denise Pipitone: perché la magistratura dovrebbe riaprire le indagini e cosa è successo dopo la scomparsa. Parla la pm che si occupò del rapimento della bambina

Omicidio Roberta Siragusa, arriva la risposta della Corte di Strasburgo al ricorso presentato da Antonio Logli

Omicidio Roberta Siragusa, arriva la risposta della Corte di Strasburgo al ricorso presentato da Antonio Logli

Piera Maggio getta ombre sulle indagini sul caso Denise Pipitone: "Pm ostacolati"

Piera Maggio getta ombre sulle indagini sul caso Denise Pipitone: "Pm ostacolati"