giulia corpo

Dove è stato trovato il corpo di Giulia Cecchettin ed il ritrovamento dell’auto di Filippo

Giulia Cecchettin ritrovata morta: ecco come e la scoperta dell'auto di Filippo Turetta

Una notizia davvero straziante è quella arrivata nella tarda mattina di oggi, sabato 18 novembre. Purtroppo dopo 7 giorni di ricerche, in cui tutti speravano di poter riabbracciare Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, gli agenti hanno ritrovato il corpo della giovane.

giulia corpo

Dal momento in cui i due non hanno fatto rientro a casa, i loro familiari hanno denunciato la scomparsa e da qui sono partite le ricerche. Poi giorno dopo giorno, sono emersi sempre nuovi dettagli.

Le forze dell’ordine sono arrivati nei pressi della zona turistica di Piancavallo quasi per caso. Questo perché grazie al sistema di Targa System, hanno scoperto l’arrivo dell’auto di Filippo in quella zona.

Da qui hanno avviato tutte le ricerche. Nella mattina di oggi, i sommozzatori hanno iniziato di nuovo la perlustrazione. Tuttavia, poco prima di mezzogiorno è venuta fuori la triste scoperta.

video giulia

Hanno trovato il corpo di una donna all’interno di un canalone, tra il lago Bargis e Piancavallo. Solo poco tempo dopo hanno dato la conferma che si trattava proprio di Giulia.

Le condizioni di Giulia Cecchettin ed il ritrovamento dell’auto di Filippo Turetta

Da ciò che è emerso la ragazza aveva ancora indosso gli indumenti con il quale era uscita di casa. Ora però non sono emersi ulteriori dettagli, anche perché saranno solo le indagini a dare delle risposte concrete.

Da ciò che riportano alcuni media locali, come Tgcom24, in un parcheggio della zona, gli agenti avrebbero anche ritrovato l’auto di Filippo Turetta. Questa notizia al momento però, non ha trovato ancora delle conferme da parte delle forze dell’ordine.

cugino giulia

Giulia aveva solamente 22 anni e dalla sera di sabato 10 novembre risultava essere scomparsa, insieme al suo ex fidanzato. Erano usciti insieme per andare a cercare il vestito per la laurea, ma nessuno dei due ha mai fatto rientro a casa.

Da quando i loro familiari ne hanno denunciato la scomparsa sono partite tutte le ricerche, che sono andate avanti per 7 lunghi giorni. Fino purtroppo al triste epilogo del ritrovamento del corpo. Ora le forze dell’ordine sono ancora sulle tracce di Filippo, indagato per il momento di tentato delitto.