ines morta

Dramma in Costiera Amalfitana, Ines Gomila morta per salvare il marito caduto in acqua per fare un selfie

Dramma per una coppia in vacanza, Ines Gomila è morta a 36 anni: si è tuffata in mare per cercare di salvare la vita del marito

Un episodio davvero straziante è quello che è successo nella mattinata di mercoledì 23 novembre, nella Costiera Amalfitana. Una donna di 36 anni, chiamata Ines Gomila ha perso la vita durante una vacanza, per cercare di salvare il marito, che era caduto in acqua per fare un selfie.

ines morta

La stessa Procura ha deciso di avviare un’inchiesta sull’accaduto, con lo scopo di ricostruire con esattezza ciò che è successo alla coppia, che era venuta in Italia per passare dei giorni in relax.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti intorno alle 9 del mattino di mercoledì 23 novembre. Precisamente nella zona di Furore, dove erano andati in gita.

In realtà loro alloggiavano in un B&B che si trova a Positano. Però poco alla volta, stavano cercando di girare tutta la zona, per poterla visitare.

ines morta

In quella mattina avevano intenzione di visitare la costa di Fiordo di Furore, una dei posti più suggestivi della zona. Avevano parcheggiato la loro auto non molto lontano e, a piedi, erano andati su quel pezzetto di spiaggia.

La donna era rimasta lontana dall’acqua, ad una distanza di sicurezza. Il marito invece, si è avvicinato troppo, voleva scattare un selfie. Purtroppo, un’onda anomala lo ha investito e trascinato in mare, portandolo via.

Il decesso di Ines Gomila, che si era tuffata in acqua per salvare il marito

Ines Gomila nel vedere l’uomo trascinato via, senza rifletterci si è tuffata. Uno degli abitanti del posto nel sentire le loro urla disperate, è subito intervenuto per cercare di aiutarli.

Ha tirato una corda e l’uomo è riuscito a salvarsi, ma la moglie a causa della forza dell’acqua è stata trascinata via. Quando la Guardia Costiera è intervenuta, per lei era ormai troppo tardi. Sono riusciti a recuperare il corpo ad una decina di metri di distanza dal luogo in cui si erano consumati i fatti.

ines morta

Da ciò che è emerso, le condizioni del marito non desterebbero preoccupazione. Tuttavia, per Ines Gomila non c’era ormai più nulla da fare. Ora saranno solo le indagini a far luce su questo triste e straziante episodio.