La storia di due donne che scoprono di essere sorelle

Due donne lavorano insieme per anni, poi scoprono di essere sorelle

L'incredibile e bellissima storia di due donne, che si conoscono sul posto di lavoro e poi scoprono di essere sorelle biologiche

Una storia davvero incredibile, che è diventata virale sui social e che vede come protagoniste due donne: Julia Tinetti, 31 anni e Cassandra Madison, 32 anni.

La storia di due donne che scoprono di essere sorelle
Credit: People

Nel 2013, le due donne si sono conosciute sul posto di lavoro. Entrambe lavoravano al Russian Lady Bar di New Haven. Julia si è resa conto che Cassandra aveva un tatuaggio con la bandiera della Repubblica Dominicana. Anche lei era domenicana e così, hanno iniziato a parlare e conoscersi, fino a diventare amiche.

Nessuna delle due avrebbe mai immaginato ciò che sarebbe accaduto in seguito e come le loro vite sarebbero cambiate per sempre.

La storia di due donne che scoprono di essere sorelle

Abbiamo iniziato a frequentarci. Uscivamo per un drink, per cena. Abbiamo iniziato a vestirci allo stesso modo. Un giorno, parlando, abbiamo scoperto di essere state entrambe adottate. Così ci siamo domandate se la nostra connessione potesse avere una spiegazione e abbiamo iniziato ad indagare.

Tuttavia, le informazioni sui documenti di adozione di entrambe, non corrispondevano. Erano state adottate da due città differenti. Ma c’era una cosa che le legava, le loro madri adottive si conoscevano ed erano state amiche.

Grazie alle numerose domande, sono riuscite a risalire alla madre biologica, aveva lo stesso cognome in tutti i documenti in possesso dei loro genitori. Dopo altre indagini, hanno scoperto di essere sorelle! Erano nate da una coppia che aveva già altri 7 figli e loro due erano arrivate in un momento di difficoltà economica, così erano stati costretti a darle in adozione.

La storia di due donne che scoprono di essere sorelle

Il loro papà si chiama Adriano Luna Collado e risiede ancora nella Repubblica Domenicana, mentre la loro madre è morta nel 2015. Si chiamava Yulianna Collado.

Poco dopo, per avere un vera conferma, le sue donne hanno deciso di fare il test del Dna. Non potevano crederci, era tutto vero!

Sembra quasi la trama di un film, eppure è una storia meravigliosa che è accaduta davvero. Due donne che si conoscono sul posto di lavoro e che scoprono, alla fine, che il loro legame speciale ha una spiegazione biologica!