Le parole di Eva Henger

Dopo l’incidente, Eva Henger rompe il silenzio dal letto d’ospedale

Diversi giorni dopo il violento impatto, in cui due persone sono morte, Eva Henger parla a Pomeriggio 5 dalla sua stanza d'ospedale

Durante la puntata di ieri, 3 maggio, a Pomeriggio 5, in collegamento dall’ospedale, Eva Henger ha parlato delle sue condizioni di salute dopo il grave incidente in cui è rimasta coinvolta insieme al marito.

Le parole di Eva Henger
Credit: Pomeriggio 5

Il noto volto si trova attualmente ricoverata nella stessa struttura sanitaria di Massimiliano Caroletti. Inizialmente i due erano stati ricoverati in due ospedali diversi, come aveva spiegato lo stesso marito con un tweet.

Eva Henger, nel collegamento, si è mostrata nel letto d’ospedale ed ha raccontato che attualmente è in attesa di essere sottoposta a diversi interventi chirurgici e che ci vorrà qualche mese prima che possa tornare a camminare.

A causa del violento impatto, l’attrice ha riportato diverse fratture. Per alcune è possibile intervenire chirurgicamente, ma per altre dovrà rimanere a letto per diverso tempo.

Le parole di Eva Henger

Sto malissimo, ci vorrà qualche mese per tornare a camminare. Dovrò sottopormi a diversi interventi, sicuramente uno alla caviglia e uno al braccio. Ho molte fratture, alcune di queste non possono essere ingessate, bisogna solo stare immobili e aspettare di guarire.

Le parole di Eva Henger
Credit: Pomeriggio 5

Inizialmente i medici hanno deciso di trasportarli in due diverse strutture sanitarie per via della mancanza di personale e perché entrambi potevano aver bisogno di una sala operatoria. Una scelta quindi, del team medico, per fornire ad entrambi le cure di cui avevano bisogno. Oggi, invece, sono ricoverati nella stessa stanza d’ospedale.

Eva Henger era convinta che suo marito fosse morto nell’incidente, ha avuto bisogno di un massaggio cardiaco poiché il suo cuore aveva cessato di battere. Ha riportato delle fratture allo sterno, come lui stesso ha spiegato, proprio a seguito delle manovre di primo soccorso:

Per dodici minuti il mio cuore si è fermato, probabilmente per lo spavento, non ho riportato nessun trauma, se non la rottura dello sterno che mi è stata provocata dal messaggio cardiaco.

Le parole di Eva Henger

La modella ha pubblicato anche un post su Instagram. Ha voluto mandare le sue condoglianze e la sua vicinanza alla famiglia dei passeggeri dell’altra vettura, purtroppo morti nel violento incidente.

Ci uniamo al cordoglio delle famiglie delle due vittime e ringraziamo enormemente tutti i soccorsi e la sanità ungherese di cuore, persone meravigliose.

Eva Henger e Massimiliano Caroletti dovranno affrontare un lungo percorso riabilitativo.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"