Quante persone in automobile nella fase 2

Fase 2: quante persone ogni automobile? Ecco come si guida e come effettuare la sanificazione

Fase 2: quante persone per ogni automobile? Si può andare in moto? Come effettuare la pulizia? È necessaria la mascherina?

Sono molte le domande che le persone si stanno ponendo durante la Fase 2 dell’emergenza sanitaria, come per esempio gli spostamenti in automobile, in quante persone si può viaggiare e la sanificazione. I cittadini, seguendo un protocollo di sicurezza, hanno la possibilità di andare ai parchi pubblici, di fare attività sportiva e di recarsi dai congiunti.

Le domande su cosa si può e non si può fare sono molte e tra queste anche quelle che riguardano la guida della vettura e il trasporto di persone.

Quante persone in automobile nella fase 2

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio profilo ufficiale una guida sui comportamenti per un corretto utilizzo dell’automobile nella Fase 2 ed ha spiegato che è possibile viaggiare in massimo due persone, mantenendo una distanza di sicurezza:

Quante persone in automobile nella fase 2

– All’interno dell’auto si può viaggiare al massimo di 2 persone, mantenendo la distanza di sicurezza, il passeggero deve sedersi sul sedile posteriore destro e, se possibile, tenendo il finestrino aperto.

-L’utilizzo delle mascherine non è necessario se si viaggia da soli, ma lo è se si è insieme a persone che non convivono nella stessa abitazione o che hanno dei sintomi respiratori.

– Dopo aver guidato e essere stati dentro una vettura, lavarsi sempre le mani in modo corretto e non toccarsi mai occhi, naso e bocca.

Quante persone in automobile nella fase 2

Come va fatta la pulizia e la sanificazione dell’automobile?

Per quanto riguarda il car sharing: pulire tutte le superfici toccate da altre persone, con un panno in microfibra e un prodotto a base di alcol: volante, leva del cambio, freno a mano, cintura di sicurezza, frecce, tergicristalli e luci, specchietto retrovisore, chiavi e maniglie. È possibile utilizzare i guanti, ma bisogna ricordarsi di non toccarsi mai occhi, naso e bocca, di sfilarseli al rovescio e di gettarli nell’indifferenziata. Nota bene: i guanti non sostituiscono una corretta igiene delle mani.

Quante persone in automobile nella fase 2

Per quanto riguarda la sanificazione e la pulizia della propria automobile:

Il Ministero della Salute consiglia di pulire tutte le superfici della vettura con un panno in microfibra e con prodotti preparati a base di alcool. Sconsiglia assolutamente di utilizzare amuchina o candeggina, perché l’ ipoclorito di sodio può avere una reazione molto aggressiva su pelle e plastica.

È bene controllare i filtri dell’aria condizionata, sanificare le bocchette e i tubi che mettono in circolo la stessa aria.

Sulla tappezzeria utilizzare l’aspirapolvere oppure lavarla con prodotti appositi.

Quante persone in automobile nella fase 2

Per quanto riguarda la moto?

E’ possibile spostarsi con questo mezzo ed è possibile portare una seconda persona, se si tratta di un convivente, perché in caso contrario non è possibile mantenere la distanza di sicurezza. Se si indossa un casco integrale, non è necessario indossare la mascherina.

Puglia, sospese le lezioni in presenza in tutte le scuole: l'annuncio di Emiliano

Roberto Zampardi denuncia la sua situazione: "Abbandonati dall'Asl"

Rimini, bimbo di 9 anni colpito da malore: ha perso la vita

Tom Parker ha scoperto di avere un tumore al cervello al quarto stadio

Melito di Napoli, coprifuoco alle 20 per i minorenni: l'ordinanza del sindaco

Genova, bus investe un pedone: ferito un neonato che era a bordo

Positiva organizza festa di compleanno per il figlio: una nonna muore di Coronavirus