Fedez audio psicologo

Fedez e la paura di non essere ricordato dai suoi figli

Fedez ha pubblicato le registrazioni audio della seduta dallo psicologo avuta nel giorno in cui ha scoperto di avere un tumore al pancreas

Nella sezione storie del suo profilo Instagram, il rapper Fedez ha deciso di tornare a parlare della sua malattia. Più specificatamente del giorno in cui ha scoperto di avere un tumore. Lo ha fatto pubblicando le registrazioni audio dell’incontro con lo psicologo affrontato proprio in quel giorno. La paura che lo travolge di più, è quella di lasciare i suoi figli e che loro si dimentichino di lui.

La cicatrice di Fedez

Sono passati mesi dal giorno in cui Fedez ha scoperto di avere un tumore e di doversi sottoporre ad un delicato intervento per rimuoverlo. Il rapper è stato ricoverato per qualche giorno al San Raffaele di Milano, dove i medici hanno svolto un lavoro eccezionale.

Da lì, per il cantante, è iniziato un lungo periodo di riabilitazione e controlli che hanno certamente cambiato la sua routine di vita. Ma come ha spiegato lui stesso in diverse occasioni, la malattia ha cambiato anche il suo modo di vedere il senso della vita.

Questa mattina, Fedez ha deciso di tornare a parlare di tutto questo e lo ha fatto pubblicando le registrazioni audio dell’incontro con lo psicologo avuto proprio nel giorno in cui ha scoperto di avere un tumore.

Buongiorno, non so perché oggi ho deciso di riascoltare la seduta fatta dallo psicologo il giorno in cui ho scoperto di avere un tumore al pancreas. Sto piangendo. Piango di dolore e di gioia.

Cosi esordisce il cantante, che poi prosegue parlando della paura più grande che lo accompagnava allora. Una paura ben più grande della morte.

Le paure di Fedez

Intervista chirurgo Fedez

L’unico pensiero che devastava Fedez più della paura della morte, era il fatto che i suoi figli, Leone e Vittoria, potessero dimenticarsi di lui. Poi Federico si pone una domanda:

Beh oggi mi chiedo se tutto questo mi sia stato realmente d’insegnamento. Perché l’essere umano tende a dimenticare. E io non voglio.

Fedez audio psicologo
Credit: fedez-Instagram

In conclusione, dopo aver regalato un pensiero speciale anche alla sua Chiara, Federico spiega il motivo della sua esternazione.

Prendetela come meglio credete: voglia di condividere, manie di protagonismo, narcisismo. Non me ne frega molto. Io vorrei solo che chi sta affrontando una situazione simile, sappia che provare queste sensazioni è normale. Non siete soli. Non siete strani. Là fuori c’è a chi può far bene tutto questo. E tanto mi basta“.