Lutto per Gigio Donnarumma

Ferdinando Gargiulo, zio 65enne di Gigio Donnarumma, è morto per un infarto

Lutto per il portierone della nazionale Gigio Donnarumma: lo zio Ferdinando Gargiulo è morto a 65 anni per un infarto

La vittoria del campionato europeo di calcio da grande protagonista. Poi il trasferimento dal Milan al Paris Saint Germain, squadra piena di fenomeni dove continuare a crescere calcisticamente e come persona. Ma oggi, Gigio Donnarumma, deve fare i conti con una triste realtà. Il suo amato zio, Ferdinando Gargiulo, è morto a seguito di un malore accusato mentre era a lavoro. Il commovente addio affidato ad una foto ed una dedica su Instagram.

Lutto per Gigio Donnarumma
Credit: gigiodonna99 – Instagram

Gli ultimi sono stati mesi abbastanza turbolenti per Gianluigi Donnarumma. Il portierone originario di Castellammare di Stabia, insieme agli altri azzurri di Roberto Mancini, ci ha portato tutti sul tetto d’Europa. Il trionfo nel campionato europeo di calcio resterà per sempre nella leggenda dello sport nostrano.

Quasi contemporaneamente, è arrivata anche la notizia del suo trasferimento dal Milan al Paris Saint Germain. Una scelta dolorosa, quella di lasciare i rossoneri, ha spiegato più volte Gigio. Ma una decisione necessaria per continuare il suo percorso di crescita.

Il Paris Saint Germain, grazie ai fenomeni che già erano in squadra e grazie al recente approdo di Leo Messi, quest’anno puntano a vincere tutti i trofei. Un’occasione irripetibile per Gigio Donnarumma, che però ha iniziato la stagione sedendo sulla panchina.

L’addio di Gigio Donnarumma a suo zio

Lutto per Gigio Donnarumma
Credit: gigiodonna99 – Instagram

La concentrazione per ciò che la sua carriera da professionista richiede, però, negli ultimi giorni ha dovuto lasciar spazio ad un momento di infinita tristezza.

Ferdinando Gargiulo, di soli 65 anni, adorato zio di Gigio Donnarumma, è purtroppo scomparso nei giorni scorsi. Stava svolgendo un suo regolare turno da Vigile urbano, quando improvvisamente ha accusato un malore riconducibile ad un infarto.

Immediati la chiamata ai soccorsi e l’arrivo sul posto degli stessi. Che hanno prelevato il signore e lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale di Castellammare di Stabia.

Lutto per Gigio Donnarumma
Credit: gigiodonna99 – Instagram

Proprio nel nosocomio campano, dopo ore di lotta alla sopravvivenza, l’uomo si è arreso e si è spento per sempre.

Quasi contemporaneamente, sul profilo Instagram del campione azzurro, è apparsa una foto che ritrae insieme lui, suo fratello Antonio e appunto l’amato zio Ferdinando. Nella didascalia, Gigio ha aggiunto una commovente frase di addio, nella quale si evince il supporto che lo zio Ferdinando non ha mai fatto mancare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Veronica Panarello: condannata per calunnia nei confronti del suocero Andrea Stival

Veronica Panarello: condannata per calunnia nei confronti del suocero Andrea Stival

Kristopher Dixon muore a soli 18 anni: travolto da un tram

Kristopher Dixon muore a soli 18 anni: travolto da un tram

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Napoli, morte del piccolo Samuele Gargiulo: fermato un uomo, è accusato del suo omicidio

Napoli, morte del piccolo Samuele Gargiulo: fermato un uomo, è accusato del suo omicidio

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri