Francesco Ferrazzano

Francesco Ferrazzano: accoglie in casa sua due turisti derubati e il premier Conte lo ringrazia

Francesco Ferrazzano e sua moglie Grazie stanno ospitando nella loro casa due turisti che sono stati derubati, poco dopo arrivano i ringraziamenti da parte del premier Conte

Francesco Ferrazzano, insieme a sua moglie Grazia, stanno ospitando in casa propria due turisti che sono stati derubati durante il loro viaggio di nozze. Alla luce di questo bellissimo gesto, i due coniugi, ricevono una chiamata dal premier Conte che li ha voluti ringraziare.

“Resti pure in attesa, le passiamo il presidente Conte”

Francesco Ferrazzano e sua moglie Grazia stanno ospitando nella loro dimora due turisti che sono stati derubati da dei ladri. Si tratta di Zdeneck e Camilla, due sposi della Repubblica Ceca che erano in viaggio di nozze in Italia. Durante il soggiorno, precisamente il 6 agosto, alcuni ladri gli hanno rubato i portafogli dove erano custoditi all’interno soldi e documenti.

I due coniugi stavano scattando alcune foto al tramonto a Torre Mileto, stazione balneare di San Nicandro Garganico (Foggia). In seguito hanno notato che, nella loro auto, mancava uno zaino che conteneva 1900 euro e gli effetti personali.

Francesco e Grazia hanno compiuto un gesto di grande altruismo al fine di aiutare i due sposini. Alla luce di questo, Francesco ha ricevuto una chiamata dal premier Conte. Inizialmente, la prima cosa che ha pensato è che si trattasse di uno scherzo ma poi a parlargli era effettivamente il Presidente del Consiglio.

Francesco Ferrazzano ci racconta cosa è successo durante la famosa chiamata e spiega:

“Con il presidente Conte siamo stati al telefono oltre 30 minuti, mi ha messo da subito a mio agio”

Poi aggiunge:

“Conte mi ha ringraziato per aver dato, con il mio gesto, lustro alla nostra terra”

Francesco Ferrazzano

Non è finita qua. Francesco ci rivela anche che, il premier Conte, gli ha donato 500 euro di tasca propria per poter aiutare la giovane coppia a fare rientro nel proprio paese. Si tratta di un gesto commovente da parte del nostro Presidente del Consiglio che ha toccato in maniera profonda il cuore di Francesco, sua moglie e i due coniugi.

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Antonio Sartori, nonno di 77 anni, morto dopo 3 giorni di agonia

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Classe in quarantena nel milanese per due bambini positivi

Ilenia Matilli: la giovane si sveglia dal coma grazie a Francesco Totti

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Perde un dito e rischia la vita