Fratelli trovati morti in casa a Monreale

Fratelli anziani trovati morti in casa nel palermitano: disposta l’autopsia

Paola e Giuseppe Tofaro: questi i nomi dei due fratelli di Monreale che i Carabinieri hanno trovato morti in casa

Paola e Giuseppe Tofaro. Sono questi i nomi dei due fratelli rinvenuti morti nel pomeriggio di ieri nella loro abitazione di Monreale, nella città metropolitana di Palermo. Avevano rispettivamente 89 e 83 e le cause del loro decesso sarebbero naturali, anche se si attenderà il riscontro del medico legale per la conferma. Ad accorgersi che c’era qualcosa di strano, alcuni vicini di casa che avevano sentito degli odori nauseabondi provenire dall’appartamento.

Fratelli trovati morti in casa a Monreale

Una vicenda triste, che parla di solitudine, che rimanda la memoria ad altri casi del genere capitati in Italia negli ultimi anni. Come quello della signora Marinella Beretta, ad esempio.

La 70enne viveva da sola nella villetta di Como che precedentemente aveva venduto ad un uomo che vive in Svizzera, ma nella quale era restata a vivere grazie all’usufrutto.

Dopo una giornata di maltempo, alcuni vicini, preoccupati da un’eventuale caduta degli alberi, hanno allertato il proprietario di casa che ha, a sua volta, provato a chiamare la signora, non ricevendo però alcuna risposta.

Successivamente l’uomo ha allertato le autorità che subito sono andate a controllare e, dopo aver forzato l’ingresso, hanno trovato il cadavere mummificato della signora Marinella.

L’autopsia, in quel caso, aveva accertato che la vittima fosse morta per cause naturali circa due anni prima.

Il dramma dei fratelli Tofaro

Fratelli trovati morti in casa a Monreale

Una situazione analoga, quella capitata ai fratelli Paola e Giuseppe Tofaro.

Alcuni abitanti di via Venero, a Monreale, nel territorio comunale di Palermo, hanno avvertito i carabinieri di un odore nauseabondo proveniente da uno degli appartamenti.

Le forze dell’ordine sono subito intervenute e, dopo aver forzato la porta, hanno trovato i due anziani distesi sul letto, morti da molto tempo.

Gli esami autoptici stabiliranno le cause della morte e soprattutto da quanto tempo i due si siano spenti.

Fratelli trovati morti in casa a Monreale

I vicini di casa hanno raccontato che i Tofaro erano molto riservati e che negli ultimi anni, per via della pandemia da Coronavirus, si erano chiusi ancor di più in loro stessi.

I militari hanno rinvenuto i loro cadaveri distesi sul letto. Fattore che lascerebbe supporre che le loro morti siano sopraggiunte per cause naturali e mentre dormivano. Seguiranno aggiornamenti su questa tragica vicenda.