Incidente Freddy Rincon

Freddy Rincon non ce l’ha fatta: l’ex campione di Napoli e Real Madrid è morto

Fatali le ferite riportate nel terribile incidente di tre giorni fa: Freddy Rincon, ex calciatore di Napoli e Real Madrid è morto a 55 anni

La speranza di tutti coloro che apprezzavano e ricordavano con affetto Freddy Rincon, l’ex calciatore colombiano di Napoli e Real Madrid, si sono ufficialmente spente durante la scorsa notte. L’ex campione, oggi commentatore sportivo, non ha superato i traumi riportati nel terribile incidente stradale che lo ha visto coinvolto 3 giorni fa a Cali, in Colombia.

Incidente Freddy Rincon

L’incidente si è verificato lo scorso 11 aprile. Rincon era a bordo della sua vettura e stava attraversando l’incrocio tra la strada 4 e la strada 34 nella zona sud di Cali, in Colombia.

Un autobus non si è fermato ad un incrocio ed ha travolto la macchina, distruggendola e scaraventandola per alcune decine di metri. Le immagini di una telecamera di sorveglianza mostrano la violenza inaudita dell’impatto.

L’ambulanza, giunta prontamente sul posto, ha trasportato Freddy Rincon alla clinica Imbanaco, dove i dottori lo hanno operato alla testa e posto in regime di prognosi riservata.

Gli stessi medici hanno tentato di tutto per salvare la vita dell’ex calciatore, ma la scorsa notte, il direttore della clinica, affiancato dai figli di Rincon, ha indetto una conferenza stampa per dare l’annuncio che nessuno voleva sentire: Freddy Rincon non ce l’ha fatta.

Cordoglio per la morta di Freddy Rincon

Incidente Freddy Rincon

Per capire quanto Rincon fosse amato e apprezzato nel suo paese e all’estero, basta guardare la miriade di messaggi di cordoglio apparsi sui social nelle ultime ore.

Uno su tutti, quello delle federazione colombiana di calcio. Freddy è stato un giocatore simbolo della selezione della Colombia a cavallo degli anni ’90. Queste le parole delle federcalcio, scritte in una nota ufficiale:

La FCF è profondamente addolorata per la morte di Freddy Eusebio Rincón Valencia e invia un messaggio di sostegno e incoraggiamento alla sua famiglia, agli amici e ai parenti in questo momento difficile.

Rincón ha fatto parte della nostra Nazionale colombiana ai Mondiali in Italia 1990, USA 1994 e Francia 1998. (…) Oltre a diversi club in Brasile e in Italia, è stato anche il primo colombiano a indossare la maglia del Real Madrid in Spagna.

Incidente Freddy Rincon

È una grande perdita per la sua famiglia e i suoi amici, ed è anche una perdita per il nostro sport, dove ci mancherà e lo ricorderemo con grande affetto, apprezzamento, rispetto e ammirazione. Inviamo forza e sostegno alle loro famiglie, sperando che possano sopportare questa triste e dolorosa perdita.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"