Giappone bagni

Giappone: arrivano i bagni pubblici trasparenti e la motivazione è sorprendente

In Giappone sono in arrivo dei bellissimi bagni pubblici trasparenti, la motivazione di questa novità lascia tutti a bocca aperta

In Giappone, arrivano dei bagni pubblici alquanto insoliti. Si tratta di bellissimi bagni completamente trasparenti. Dietro a questo strano progetto c’è la mente dell’architetto Shigeru Ban in cui sono ben indirizzati anche ben sedici designer. La motivazione che si cela dietro questa particolare progettazione è sorprendente e lascia tutti a bocca aperta.

Il Giappone vede introdursi una grande novità. Stiamo parlando dei primissimi bagni pubblici trasparenti che recentemente sono apparsi in un quartiere di Tokyo. Si tratta dei Yokushitsu, così come sono stati chiamati.

Si presentano come bagni policromatici e la loro realizzazione ha richiesto il lavoro di ben 16 designer che hanno partecipato alla costruzione dei bagni guidati. Tuttavia, alla base di questa fantastica progettazione c’è la mente dell’architetto Shigeru Ban.


Ma la domanda che tutti si chiedono è: qual’è la motivazione che si nasconde dietro un progetto che prevede la costruzione di bagni trasparenti? Cosa avrà spinto davvero Shigeru Ban a progettare questi bagni?


Alla base di questo curioso piano sembrerebbe esserci la fiducia. Infatti l’intenzione dell’architetto è proprio quella di dimostrare come i bagni pubblici possono essere puliti.

Questo perché normalmente la gente è restia ad andare in un bagno pubblico per paura di un’eventuale aggressione. Pertanto, a dispetto di quello che di solito si pensa, con i bagni trasparenti, gli Yokushitsu, si dimostra come i bagni pubblici non solo possono essere sicuri ma anche puliti.

Giappone bagni

Senza alcuna ombra di dubbio, non c’è da temere per la propria privacy. Infatti, questo tipo di bagni sono dotati di sensori che rilevano la presenza di una persona al loro interno.

Di conseguenza, i vetri all’interno dei bagni si opacizzano in modo tale che, la persona all’interno, non venga vista da fuori. Al contrario, se il vetro è trasparente, le persone possono entrare e possono usufruire del servizio.

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Disinfettante Neoxinal, l'Aifa vieta l'uso e ritira alcuni lotti

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno

Antonio Logli si sposerà con l'amante per la quale ha ucciso Roberta Ragusa

Protagonista di "Vite al Limite", Coliesa McMillian è morta a 41 anni