Salvata bambina di 16 mesi

Giulianova, bambina di 16 mesi chiusa in auto: salvata dai carabinieri

Paura nel parcheggio di un supermercato di Giulianova: bambina di 16 mesi chiusa in auto sotto il sole per 15 minuti

Lo spiacevole episodio è avvenuto lo scorso venerdì 23 luglio, in Abruzzo, più precisamente a Giulianova. Una bambina di 16 mesi è rimasta chiusa nell’automobile di sua mamma per circa 15 minuti. La donna aveva sistemato la piccola sul suo seggiolino per poi apprestarsi a caricare la spesa nel portabagagli.

Soltanto una volta chiuso il portellone, si è accorta di aver lasciato le chiavi all’interno della vettura e che la bimba era intrappolata all’interno. L’episodio, avvenuto verso mezzogiorno, fuori il parcheggio di uno dei supermercati della nota catena tedesca “Lidl“, ha attirato l’attenzione sia del personale del negozio, sia quella dei passanti presenti in zona.

Salvata bambina di 16 mesi
IMMAGINE DI REPERTORIO

La mamma, impaurita, ha chiesto aiuto ai presenti per cercare una soluzione, ma nessuno è riuscito a liberare la bambina. È stata costretta così, a chiamare i carabinieri della vicina stazione. Oltre ai carabinieri, i testimoni presenti, hanno allertato anche i vigili del fuoco e gli operatori del 118.

L’intervento dei carabinieri salva la bambina di 16 mesi

Salvata bambina di 16 mesi
IMMAGINE DI REPERTORIO

I primi ad arrivare sul luogo, sono stati gli agenti dei carabinieri che, una volta valutata la situazione, hanno deciso di intervenire. Gli uomini in divisa hanno forzato il deflettore posteriore della macchina della donna, riuscendo così ad aprire la portiera.

Sospiro di sollievo per la donna che ha potuto riabbracciare la sua amata bambina. La piccola era sudata, viste le elevate temperature e visibilmente spaventata da quanto accaduto. La mamma si è mostrata grata agli uomini dell’arma.

Salvata bambina di 16 mesi
IMMAGINE DI REPERTORIO

Una vicenda simile, ma con un finale purtroppo peggiore, è recentemente accaduta nell’Arcansas, in America. Una bambina di 3 anni, mentre la mamma dormiva, è uscita di casa e si è chiusa in auto, insieme alla sorella minore. Quando si sono accorti dell’assenza delle due sorelline era, però, troppo tardi. La bambina di 3 anni era già priva di vita sui sedili posteriori della vettura, mentre la sorellina era svenuta e ora sta lottando per la sua vita.

Gioele morto durante l'incidente stradale: la nuova ipotesi sul giallo di Viviana Parisi

Viviana Parisi, una telefonata al 112: "C'è stato un incidente con una donna e un bimbo"

Nonno spara al nipotino di 7 anni: la disperazione della mamma

Viviana Parisi, la zia Mariella Mondello sul campo base delle ricerche: "Lo cerco da sola Gioele"

Un giovane con sindrome di Down ha rischiato la vita per salvare 2 ragazzine

Viviana Parisi l'autopsia conferma: è morta nel punto in cui è stata ritrovata

Viviana Parisi, spunta un video importante: Gioele potrebbe essere altrove