Iacopo Melio coinvolto nella lettura

“Ho vinto io”: la bellissima notizia dopo un lungo ricovero

Il giovane ragazzo dà sui social l'annuncio che tutti speravamo

Ha vinto lui. È stata dura, ma è stato più forte. Parla così il consigliere regionale toscano Iacopo Melio, attivista per i diritti dei disabili, guarito dal Coronavirus e tornato a casa dopo due ricoveri, il primo durato 18 giorni, il secondo lungo 27.

Iacopo Melio ha sconfitto il male

Iacopo Melio insieme ad un medico

Proprio lui ha dato la splendida notizia, postando una fotografia in cui fa segno di vittoria. È negativo. Ciò non significa che sia tutto passato, anzi: ha avuto la meglio sul virus, ma – ha proseguito – non se ne sono andati i suoi effetti e ciò che gli ha lasciato. Perché il brutto male ti cambia, nella testa e nel corpo, e l’unica cosa certa è che non si torna più come prima.

Recupero lungo e lento

Primo piano Iacopo Melio

Alla pari di tanti altri pazienti che hanno superato il Covid 19, anche lui dovrà sostenere un percorso riabilitativo. Sarà un recupero lungo e lento, alla ricerca di un precario equilibrio che in più occasioni, durante le ultime settimane, lo ha portato a tornare indietro senza far capire il perché, ha raccontato il fondatore della onlus #Vorreiprendereiltreno.

Spera che la via migliore sia però tracciata e di superare ogni ostacolo, con scaramantico ma necessario ottimismo. Chi è convalescente da una grave forma del virus ha dinnanzi diverse sfide: respirazione da recuperare, alimentazione e ripristinare, peso e muscolatura ottimali da ritrovare.

Rientro al lavoro

Melio Iacopo in carrozzina

Tuttavia, ciò non impedirà a Iacopo Melio di rientrare al lavoro, a piccole dosi e gradualmente, già da settimana prossima magari. Perché avverte il bisogno di raccogliere pure tale incubo e trasformarlo in qualcosa di buono, dalla parte degli ultimi, con maggior determinazione e consapevolezza.

Iacopo Melio: ringraziamenti al personale sanitario

Ordine dei medici lockdown

Ringrazia di cuore il personale sanitario del San Giuseppe di Empoli, che, con attenzione e pazienza, hanno dato il massimo per stabilire cosa gli stesse capitando e come gestire una situazione di base già delicata. Pertanto, ciascuno ha il compito di aiutare il personale, ottemperando alle disposizioni per contenere quanto più i contagi.

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

L'appello della sorella di Mina: "Ridatemi le cose di mia sorella, sul cellulare ci sono tutte le sue foto, tutti i nostri ricordi"

L'appello della sorella di Mina: "Ridatemi le cose di mia sorella, sul cellulare ci sono tutte le sue foto, tutti i nostri ricordi"

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

Denise Pipitone: perché la magistratura dovrebbe riaprire le indagini e cosa è successo dopo la scomparsa. Parla la pm che si occupò del rapimento della bambina

Denise Pipitone: perché la magistratura dovrebbe riaprire le indagini e cosa è successo dopo la scomparsa. Parla la pm che si occupò del rapimento della bambina

Piera Maggio getta ombre sulle indagini sul caso Denise Pipitone: "Pm ostacolati"

Piera Maggio getta ombre sulle indagini sul caso Denise Pipitone: "Pm ostacolati"