Julio Sergio tumore figlio

Il commovente post dell’ex portiere Julio Sergio: suo figlio ha un tumore al cervello

Il figlio dodicenne dell'ex portiere della Roma Julio Sergio sta combattendo una dura battaglia contro un tumore al cervello

Julio Sergio Bertagnoli è stato un portiere della Roma e tutti lo ricordano per il suo sorriso e per la sua enorme positività. Oggi l’ex sportivo brasiliano sta affrontando una dura battaglia insieme a suo figlio di 12 anni.

Julio Sergio tumore figlio

Enzo ha scoperto di avere un tumore al cervello ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Le sue foto pubblicate sul web sono diventate un simbolo della battaglia contro il cancro.

Il bambino sta lottando con tutte le sue forze, contro un mostro più forte di lui. Ma ad ogni passo stringe sempre una mano che lo sostiene e che lo aiuta, quella del suo papà Julio Sergio.

L’ex portiere della Roma non lo abbandona nemmeno per un istante, anzi cerca sempre di coinvolgere quante più persone possibili, per non far sentire solo il suo forte ragazzo.

Ultimamente ha pubblicato un commovente post sul suo profilo Instagram ufficiale.

Io e il mio socio/assessore @bertagnolienzo stiamo lavorando sodo a nuovi progetti. Presto novità….

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Julio Sergio Bertagnoli (@juliosergio27)

Numerose le reazioni e i commenti apparsi sotto l’immagine, che mostra il bambino nel letto d’ospedale e il suo papà al suo fianco, mentre scatta il selfie.

Enzo è nato nel 2010 a Roma e sono due anni che lotta contro un tumore al cervello. Dopo l’operazione chirurgica, il suo papà aveva invitato alcuni ex campioni come Pirlo, Buffon, Totti, Bonucci e Ronaldo ad inviare un messaggio pieno d’amore a suo figlio, così da supportarlo e farlo sentire circondato dall’affetto.

Julio Sergio tumore figlio

E anche questa volta, dopo la pubblicazione del suo post, lo sportivo ha potuto contare sull’enorme affetto dei suoi colleghi, dei suoi numerosi seguaci e della stessa Roma, che ha commentato l’immagine con un cuore.

La carriera di Julio Sergio Bertagnoli

Julio Sergio Bertagnoli è un allenatore di calcio ed ex calciatore brasiliano, di ruolo portiere, nato in Brasile l’8 novembre del 1978.

Inizia la sua carriera in Brasile. Nel 2006 viene preso in prova e poi tesserato dalla Roma, grazie ad una segnalazione dell’ex centrale difensivo Zago.

Julio Sergio tumore figlio

È stato definito dal tecnico Luciano Spalletti il miglior terzo portiere al mondo.

Nel 2009 esordisce in Serie A, indossando la maglia giallorossa.

Nel 2011, Julio Sergio inizia la sua avventura con l’Unione Sportiva Lecce. Purtroppo la sua stagione si chiude anticipatamente, a causa di una lesione al crociato del ginocchio destro.

Nel 2015 inizia la sua carriera come allenatore.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"