La ricompensa per il caso di Denise Pipitone

Imprenditore offre una ricompensa di 50 mila dollari per chi fornisce notizie utili su Denise Pipitone

Una generosa ricompensa a chiunque guiderà la famiglia di Denise Pipitone verso la verità

La notizia si è rapidamente diffusa sul web ed è stata data anche in diretta tv, durante l’ultima puntata della trasmissione Ore 14. L’imprenditore italo americano Tony Di Piazza ha offerto una ricompensa di 50 mila dollari a chiunque darà informazioni sul caso della piccola Denise Pipitone, aiutando così la sua famiglia a scoprire la verità.

La ricompensa per il caso di Denise Pipitone

Un gesto davvero generoso e altruista, che l’uomo ha voluto fare in sostegno di Piera Maggio. Se dopo 17 anni, il senso di colpa non spinge le persone a parlare, si spera che possa farlo un’incredibile somma di denaro.

La ricompensa per il caso di Denise Pipitone

Ai microfono del conduttore Milo Infante, l’imprenditore ha dichiarato:

Ancora non ci siamo messi d’accordo sulla funzionalità della ricompensa, ma questo credo sia il minimo dei problemi. Magari si presenti qualcuno che dia informazioni positive. Questa è la nostra grande speranza. Poi il modo e le modalità di pagamento sarà il problema minimo. Speriamo in un buon esito. Il mio desiderio è quello di poter dare una risoluzione a questo caso che dura da troppo tempo. Un’agonia per la famiglia.

Spero che questa mia iniziativa magari dia una ragione in più per un esame di coscienza per chi sa qualcosa e in questi anni non si è voluto fare avanti, per paura o per quello che sia. Comunque può farlo anche in forma anonima, l’importante è riuscire a mettere fine a questa storia. Non sono riuscito a parlare con la madre, ma spero di farlo al più presto, per darle anche un po’ di conforto per quello che vale.

La ricompensa per il caso di Denise Pipitone

Parole che hanno fatto sorridere in studio, l’avvocato di Piera Maggio. Giacomo Frazzitta ha infatti sottolineato la carezza che Tony Di Piazza ha fatto, con il suo gesto, a Piera Maggio. La stessa carezza che la mamma di Denise Pipitone sta ricevendo dall’intera Italia.

50.000 dollari di ricompensa per chiunque aiuterà a scoprire la verità su Denise Pipitone, la bambina scomparsa a Mazara del Vallo il 1 settembre 2004.

Santarcangelo di Romagna, neonata di 6 mesi perde la vita mentre mangia

Santarcangelo di Romagna, neonata di 6 mesi perde la vita mentre mangia

Capri: l'autopsia non ha evidenziato nessun malore subito da Emanuele Melillo

Capri: l'autopsia non ha evidenziato nessun malore subito da Emanuele Melillo

Dramma in Spagna: Hugo Millan, pilota 14enne, ha perso la vita in un bruttissimo incidente in gara

Dramma in Spagna: Hugo Millan, pilota 14enne, ha perso la vita in un bruttissimo incidente in gara

Grave lutto a Salerno, la nota fotografa Serena Sammarco è morta a 42 anni

Grave lutto a Salerno, la nota fotografa Serena Sammarco è morta a 42 anni

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Viviana e Gioele, la Procura ha depositato la consulenza: "La madre si è suicidata"

Viviana e Gioele, la Procura ha depositato la consulenza: "La madre si è suicidata"