Denise Pipitone: annuncio ad Ore 14

Ore 14, Milo Infante annuncia la notizia: la Procura di Marsala riaprirà le indagini sul caso di Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone: la Procura di Marsala riaprirà le indagini

La notizia tanto attesa è arrivata ieri, in diretta tv, durante la trasmissione Ore 14. La Procura di Marsala ha deciso di riaprire le indagini sul caso della piccola Denise Pipitone. È ormai ufficiale.

Denise Pipitone: annuncio ad Ore 14

Dopo le rivelazioni dell’ex Pm Maria Angioni, che nel 2004 coordinò le indagini sulla scomparsa della bambina, si tornerà ad indagare su tutti i depistaggi e le intercettazioni mandate in onda negli ultimi giorni dalle varie trasmissioni tv.

Durante la trasmissione, sono stati ospiti in collegamento l’avvocato Frazzitta e Piera Maggio.

#ORE14RAI2 03/05/2021

⏰ Milo Infante annuncia a #ORE14RAI2 la notizia ufficiale della riapertura da parte della Procura di Marsala delle indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone, a seguito delle rivelazioni dell'ex Pm Maria Angioni.Rivedi la puntata su #RaiPlay: https://bit.ly/336Yl2K

Posted by Ore14 Rai2 on Monday, May 3, 2021

Il conduttore Milo Infante ha spiegato che si ripartirà dall’inizio, dal commissariato di Mazara del Vallo, dalle cimici, dalle intercettazioni e da tutti i test non ritenuti attendibili.

Una notizia che l’intera Italia attendeva da molto tempo. Oggi, dopo 17 anni, Piera Maggio ha il sostegno di tutti. Un paese che lotta affianco ad una mamma che vuole riabbracciare la sua bambina, un paese che lotta per la verità.

Denise Pipitone: annuncio ad Ore 14

Più volte la mamma della piccola Denise Pipitone, ha lanciato appelli rivolti a tutti coloro che sanno piccole verità e ha chiesto loro di parlare, anche in forma anonima. Piccoli tasselli che uniti potrebbero finalmente portare ad una verità. Finché non ci saranno prove del contrario, questa madre continuerà a cercare sua figlia viva e con lei tutti gli italiani.

Denise Pipitone e le rivelazioni della Pm Maria Angioni

Denise Pipitone: annuncio ad Ore 14

Maria Angioni diversi giorni fa, ha deciso di parlare in diretta tv e di raccontare dei depistaggi che ci sono stati fin dall’inizio. Ha dichiarato che le persone indagate sapevano di essere intercettate e che si ritrovò costretta ad interrompere le intercettazioni, per poi riprenderle di nascosto, nel tentativo di “salvare il salvabile“. Gravi accuse che hanno portato, dopo 17 lunghi anni, la Procura di Marsala a riaprire le indagini.

Denise Pipitone è ormai la figlia di tutta l’Italia e tutti pregano e sperano che possa tornare a casa dalla sua mamma e dal suo papà.

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Nomi vietati per i figli: coppia fermata dai giudici all'anagrafe

Nomi vietati per i figli: coppia fermata dai giudici all'anagrafe

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

L'osteria non può aprire per mancanza di spazio all'aperto: il bellissimo gesto del parroco

L'osteria non può aprire per mancanza di spazio all'aperto: il bellissimo gesto del parroco