Morto il piccolo Tommaso

Incidente in un asilo aquilano: il piccolo Tommaso non ce l’ha fatta

La macchina si è sfrenata ed è finita nel giardino del nido, travolgendo 6 bimbi: per il piccolo Tommaso non c'è stato nulla da fare

Nel primo pomeriggio di ieri, la città di L’Aquila e tutto l’Abruzzo è stato travolto da una notizia sconvolgente. Un’automobile si è sfrenata ed ha sfondato il cancello di un asilo nido, travolgendo in pieno 6 bimbi che stavano giocando nel giardino. Uno di loro, il piccolo Tommaso, purtroppo non ce l’ha fatta. Gravi altri tre bimbi.

Morto il piccolo Tommaso

Questa è una di quelle notizie che colpiscono l’anima e che lasciano sgomenti. Nel primo pomeriggio di ieri, a L’Aquila, un bimbo di soli 4 anni ha perso la vita per uno scherzo infame del destino.

Una donna di 37 anni del posto era arrivata, intorno alle 15:00, nell’asilo nido Primo Maggio, situato in zona Pile, per riprendere i suoi due gemellini. Ha parcheggiato l’auto nella discesa antistante la struttura ed è scesa, lasciando in auto l’altro suo figlio più grande.

Pochi secondi dopo, la suddetta auto, una Volkswagen Passat station wagon, si è sfrenata ed ha iniziato la sua inarrestabile corsa lungo la discesa. Il fato ha voluto che alla fine della discesa, dietro al cancello che la vettura ha sfondato, ci fossero i bimbi dell’asilo nido a giocare in giardino.

La macchina ha travolto in pieno 6 di loro, lasciando sgomenti gli altri bimbi e le maestre che stavano badando a loro.

Ora le indagini cercheranno di fare chiarezza su quanto sia realmente accaduto. Se il freno a mano si sia disinserito per problemi tecnici dell’auto o se il bambino di 8 anni chiuso in auto lo abbia disinserito per sbaglio o per giocare.

Non c’è stato nulla da fare per il piccolo Tommaso

Morto il piccolo Tommaso

Le maestre hanno subito portato dentro gli altri bambini e i passanti hanno subito effettuato la chiamata ai soccorsi.

Le ambulanze sono arrivate sul posto in pochi minuti e, insieme a loro, anche i Vigili del Fuoco.

La situazione è parsa drammatica fin da subito e i bimbi, tirati fuori da sotto l’auto, sono stati subito trasportati all’ospedale San Salvatore.

Poco dopo il loro arrivo, purtroppo, uno di loro, il piccolo Tommaso, si è spento per sempre. Troppo gravi i traumi riportati.

Morto il piccolo Tommaso

Altri tre bambini sono stati trasportati al Gemelli di Roma per ricevere le urgenti cure di cui hanno bisogno. Le condizioni di una di loro appaiono molto gravi e i dottori lotteranno con tutte le loro forze per salvarle la vita.

In poche ore il web si è riempito di messaggi di vicinanza al popolo aquilano, alla famiglia della piccola vittima e a quelle degli altri bimbi coinvolti nella tragedia.

Seguiranno aggiornamenti su questa drammatica vicenda.