cristina e boris danu morti

Incidente stradale tra auto e moto, Cristina e Boris Danu hanno perso la vita: erano sposati da 6 mesi

Dramma a Ferrara, Cristina e Boris Danu hanno perso la vita in un grave incidente: erano sposati da 6 mesi

Un ennesimo incidente stradale è avvenuto nella serata di martedì 25 agosto, a Ferrara. Purtroppo una giovane coppia di 26 e 29 anni, Cristina e Boris Danu hanno perso la vita. I tentativi dei medici intervenuti sono risultati vani per i due ragazzi.

cristina e boris danu morti
CREDIT: FACEBOOK

Un evento tragico che ha scosso l’intera comunità. Erano molto conosciuti ed infatti i loro amici hanno scritto dei messaggi sui social per ricordarli. Lui lavorava come corriere e lei come cameriera.

Secondo le informazioni rese note dai media locali, il dramma si è consumato intorno alle 23 di martedì 25 agosto. Precisamente in via Canapa, a Ferrara.

I due ragazzi di origini Moldave, sposati da soli 6 mesi, erano a bordo della loro moto. All’improvviso, per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, sono andati a scontrarsi con una Fiat Panda che usciva dall’incrocio.

cristina e boris danu morti

La dinamica di quanto accaduto è ora al vaglio degli inquirenti, che stanno cercando di capire come è avvenuto il drammatico incidente. Stanno cercando di capire come il 29enne alla guida abbia perso il controllo del veicolo a due ruote.

La giovane coppia stava andando verso il Centro. Stavano rientrando nella loro abitazione, prima che si consumasse la tragedia. Erano andati a cena con alcuni loro amici.

Il tragico decesso di Cristina e Boris Danu

Sul posto oltre alle forze dell’ordine, sono arrivati anche i soccorritori del 118. I medici hanno provato a rianimare i ragazzi per diverso tempo, ma nonostante il loro tempestivo intervento per loro non c’è stato nulla da fare.

Cristina e Boris hanno perso la vita sul colpo, purtroppo i traumi che hanno riportato per loro sono risultati essere fatali. Sono morti dopo esser caduti sull’asfalto.

cristina e boris danu morti

La donna di 55 anni, che invece era alla guida della Fiat Panda non ha riportato gravi ferite. Infatti è stata trasportata in ospedale, ma non risulta essere in pericolo di vita. La dinamica dell’accaduto è ora al vaglio degli inquirenti.