martina tiktok

Insulti a Martina Patti su Titok per l’omicidio della piccola Elena, ma era un’altra persone

Martina Patti insultata su Tiktok, ma non è lei la colpevole dell'omicidio della piccola Elena

Un nuovo caso di omonimia è avvenuto nei giorni scorsi, ma in questo caso la vittima è una ragazza chiamata Martina Patti, che è stata insultata dopo l’omicidio della piccola Elena. Tra lei e la madre della bimba, ci sono delle cose in comune, ma ovviamente non è lei la responsabile di quanto successo.

martina tiktok

Un episodio che ha davvero dell’incredibile, al punto che ha portato la giovane a girare un video per spiegare che non è lei la persona che stavano cercando.

Il nome di Martina Patti è diventato molto conosciuto in queste ultime settimane, poiché protagonista di un fatto di cronaca davvero terribile. Questa ragazza di 23 anni ha ucciso sua figlia.

La piccola Elena Del Pozzo avrebbe compiuto 5 anni a luglio ed aveva passato la domenica a casa dei nonni paterni. Da ciò che raccontano, la bimba era molto legata a tutti i suoi familiari.

martina tiktok
CREDIT: TIKTOK

Forse questo bel rapporto infastidiva sua madre, al punto da scegliere di ucciderla. Dopo esser andata a riprenderla all’asilo, l’ha portata a casa. Le ha permesso di mangiare un budino.

Sono uscite di nuovo, ma in quest’occasione l’ha portata in un campo abbandonato. Purtroppo è proprio in questo posto che la donna ha ucciso sua figlia con 11 coltellate. Prima di confessare le sue azioni, ha fatto credere a tutti che la piccola era stata rapita da tre uomini armati.

Le parole di Martina Patti dopo lo scambio di persona

Vista la dinamica, la vicenda ha fatto presto il giro del paese. Una ragazza chiamata appunto Martina Patti, su Tiktok si è ritrovata con dei commenti da parte di alcuni follower, legati proprio a questo episodio.

Come per esempio: “Perché hai ucciso tua figlia?” Tra lei e la responsabile dell’omicidio ci sono delle cose in comune. Entrambe hanno 23 anni, sono nate in Sicilia e studiano infermieristica, ma ovviamente non è lei la madre della piccola Elena. Per fare chiarezza. la ragazza ha voluto girare un video:

martina tiktok

Non ce la faccio più vi giuro. Non voglio fare nemmeno hype su questa situazione, ma forse che lo dica a voce. È vero ci sono delle coincidenze: mi chiamo Martina Patti, sono siciliana, ho 23 anni e studio infermieristica. Ma ad oggi sono a Ferrara, non sono in carcere e non sono io. Non starei nemmeno qui a fare video, quindi basta, grazie.