Jeff Beck morto

Jeff Beck è morto: il chitarrista aveva 78 anni

Come reso noto dal suo entourage, Jeff Beck, uno dei più grandi chitarristi della storia, se ne è andato per una meningite fulminante

Si è diffusa nelle scorse ore la notizia della scomparsa di uno dei più grandi chitarristi e musicisti rock della storia. Jeff Beck, appunto chitarrista britannico, con una carriera decennale che lo ha annoverato tra i più grandi di sempre, se ne è andato a 78 anni per una meningite fulminante. A confermarlo una nota ufficiale del suo entourage.

Jeff Beck morto

Nato a Sutton, nella parte sud occidentale di Londra, nel 1944, Beck iniziò a suonare la chitarra fin da piccolissimo, nelle chiese della sua città. Poi fece per un periodo il turnista negli studi di registrazione, prima di essere selezionato per suonare con la band Yardbirds, che aveva appena perso Eric Clapton. Insieme a lui, tra gli altri, c’era anche Jimmy Page.

Successivamente fondò un suo gruppo, chiamato Jeff Beck Group, nel quale c’era anche Rod Stewart.

Nei decenni successivi iniziò la sua carriera da solista, seppur collaborando sempre con i più grandi artisti rock del mondo.

La rivista Rolling Stone lo ha inserito nella classifica dei migliori 100 chitarristi, piazzandolo al quinto posto. Nel 2009, invece, è stato ufficialmente inserito nella Rock and Roll Hall of Fame.

Il leggendario chitarrista, come si legge nella nota diffusa direttamente dal suo entourage, si è spento lo scorso martedì 10 gennaio, per via di una meningite fulminante che non gli ha lasciato scampo. La sua famiglia, spiega la nota, chiede privacy in questo momento di estremo dolore.

Cordoglio per la scomparsa di Jeff Beck

Jeff Beck morto

Come era ampiamente pronosticabile, il web si è riempito subito di centinaia e centinaia di messaggi di cordoglio. Tanti arrivati anche da alcuni degli artisti rock più grandi di sempre, che con Jeff Beck hanno anche condiviso una parte di percorso.

Particolarmente toccante il saluto pubblicato da Jimmy Page sui suoi profili social:

Jeff Beck morto

Il Guerriero a sei corde non è più qui a permetterci di ammirare l’incantesimo che poteva intrecciare attorno alle nostre emozioni mortali. La sua tecnica era unica. La sua immaginazione senza limiti. Jeff, mi mancherai come ai tuoi milioni di fan!

Tra glia altri, sono arrivati i messaggi di addio anche da parte di Mick Jagger, storico membro e fondatore dei Rolling Stones, e di Ozzy Osbourne.