Attore Jeremy Renner

Jeremy Renner è tornato a casa: il toccante post dell’attore

Jeremy Renner è stato dimesso e si è detto felice di poter essere tornato a casa dalla sua famiglia: le parole della star

Il divo della Marvel e due volte candidato al premio Oscar, Jeremy Renner è finalmente tornato a casa. Era ricoverato dai primi di gennaio a seguito del gravissimo incidente che lo ha visto coinvolto nella sua tenuta in Nevada. “Non vedevo l’ora di tornare insieme alla mia famiglia”, ha scritto il divo di Hollywood in un post pubblicato sul suo account di Twitter.

Attore Jeremy Renner

Il gravissimo e potenzialmente drammatico episodio si è verificato lo scorso 4 gennaio vicino al lago Tahoe, nello Stato del Nevada, dove la star statunitense possiede una tenuta molto vasta.

Il Nevada è stato colpito nelle settimane scorse da una forte nevicata e lui, a bordo del suo spazzaneve, era intento ad aiutare una persona che era rimasta bloccata con l’auto nella neve.

Per cause ancora ignote l’attore è caduto dal mezzo, che poi gli sarebbe passato sopra con tutti i suoi 6500 kg di peso, schiacciandolo per alcuni interminabili secondi.

Il primo a soccorrerlo è stato un suo vicino di casa, medico, che ha bloccato l’emorragia alla gamba sinistra ed ha chiamato i soccorsi.

Jeremy Renner è arrivato in ospedale in condizioni critiche e i medici lo hanno dovuto sottoporre già a due interventi salvavita, che pare saranno seguiti da altri.

Il ritorno a casa di Jeremy Renner

Jeremy Renner incidente neve

Jeremy Renner ha riportati gravi traumi contusivi e fratture al torace e alle gambe e ferite molto profonde che gli hanno fatto perdere molto sangue.

Nei giorni scorsi alcune fonti vicine a lui hanno spiegato che le sue condizioni sono molto gravi, che dovrà sottoporsi ad un lungo, doloroso e faticoso percorso di riabilitazione e che, nonostante tutto ciò, non è sicuro che possa tornare a camminare come prima. Si è parlato addirittura di una possibile amputazione della gamba.

Incidente neve Jeremy Renner

Ieri però è arrivato un post, pubblicato direttamente dall’attore, che lascia ben sperare i suoi fa.

Su Twitter ha infatti scritto che, nonostante la nebbia cognitiva, è felice di essere tornato a casa e di poter guardare l’episodio 201 di Mayor of Kingstown (serie di cui è protagonista ndr) insieme alla sua famiglia.

Il divo resterà sotto la stretta osservazione del personale medico e proseguirà da casa le sue cure e le terapie riabilitative.