La giovane attrice Jonshel Alexander è stata uccisa

Jonshel Alexander, giovanissima attrice professionista, uccisa in una sparatoria

Jonshel Alexander, attrice statunitense di soli 22 anni, uccisa in una sparatoria a New Orleans: le autorità stanno cercando il responsabile

Mondo del cinema assolutamente scioccato per la notizia della morte di una giovanissima attrice. Jonshel Alexander, famosa per aver recitato nella pellicola del 2012 ‘Beasts of of the Southern Wild’, in italiano ‘Re della terra selvaggia’, è stata uccisa con colpi di arma da fuoco mentre si trovava in un parcheggio a New Orleans. Inutile l’intervento dei soccorritori medici sul posto, la giovane attrice era già morta.

La giovane attrice Jonshel Alexander è stata uccisa

Un lutto tremendo ha colpito il mondo del cinema statunitense ed internazionale. Jonshel Alexander, giovanissima attrice di soli 22 anni, è stata uccisa lo scorso mercoledì primo dicembre a New Orleans, sua città natale e in cui viveva da sempre.

La ragazza si trovava con un uomo, la cui identità è ancora sconosciuta ai media, in un’auto in un parcheggio nel blocco 1500 di North Claiborne Avenue. Qualcuno li ha avvicinati ed ha sparato ad entrambi.

Alcuni passanti hanno subito avvertito la Polizia e i soccorritori medici, che naturalmente si sono precipitati sul posto. Se l’uomo è stato trasferito in ospedale e sta tutt’ora lottando per sopravvivere, per lei, invece, non c’è stato nulla da fare. Era già deceduta sul colpo.

Scioccata una città intera, quella di New Orleans, e naturalmente una famiglia, quella della giovane attrice. Sua mamma, Shelly Alexander, in un’intervista al Times-Picayune/The New Orleans ha detto:

Jonshel era esuberante, un’amante del jazz. Era tutto il nostro mondo!

Il ruolo che ha reso famosa Jonshel Alexander

La giovane attrice Jonshel Alexander è stata uccisa

Il ruolo, l’unico interpretato fino ad ora, che ha reso famosa la giovane attrice, è stato quello di Joy Strong in ‘Beast of the Southern Wild’, in italiano ‘Re della terra selvaggia’, film del 2012 diretto da Benh Zeitlin e sceneggiato da Zeitlin e Lucy Alibar, tratto da un’opera teatrale della Alibar intitolata ‘Juicy and Delicious’.

Il film parla della storia di una povera comunità bayou della Louisiana ed ha ottenuto diversi riconoscimenti a livello internazionale. Dalla candidatura al premio Oscar, al premio Caméra d’or al Festival di Cannes 2012, dove ha gareggiato nella sezione Un Certain Regard. Inoltre ha vinto il Gran premio della giuria: U.S. Dramatic al Sundance Film Festival 2012.

La giovane attrice Jonshel Alexander è stata uccisa

Benh Zeitlin, regista del film, ha voluto ricordarla con una nota sui suoi profili social network:

Una persona meravigliosa, unica nel suo genere, indimenticabile, una forza della natura.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"