La storia tra Fabrizio Corona e Asia Argento è un bluff?

L'indiscrezione di Dagospia: "Sottoscritto un accordo da 100mila euro".

Home > Attualità > La storia tra Fabrizio Corona e Asia Argento è un bluff?

La storia d’amore tra Fabrizio Corona e Asia Argento sarebbe un bluff. Ne è convinto Dagospia, il magazine online di Roberto D’Agostino, che ha rivelato i contenuti di un presunto accordo tra l’ex re dei paparazzi e l’attrice e regista romana.

Fabrizio Corona: "Ecco come abbiamo fatto l'amore io e Asia per la prima volta"

Il primo passo di quest’accordo avrebbe previsto la conoscenza tra i due e le presentazioni ai rispettivi familiari. Il prossimo step avrebbe previsto la rabbia dell’ex di Asia, il cantautore Morgan. Successivamente sarebbe subentrata la crisi perché Corona avrebbe riallacciato i rapporti con qualche sua ex. Infine, la figlia di Dario Argento sarebbe diventata una naufraga dell’Isola dei Famosi per cercare di dimenticare il fallimento della breve ma intensa storia d’amore.

Ogni contratto, poi, prevede un corrispettivo che, nel caso di Fabrizio Corona, sarebbe stato quantificato in 100mila euro da versare ad Asia. Insomma, stando a quanto svelato dal giornalista Alberto Dandolo, tra Fabrizio e l’attrice romana non sarebbe scoppiato alcun amore ma tutto sarebbe frutto di un accordo così da guadagnare ancora più visibilità entrambi.

Ora, stando ai presunti punti contrattuali, la ‘coppia’ (le virgolette sono d’obbligo) sarebbe arrivata al secondo, ovvero al momento della conoscenza dei rispettivi familiari. Ad Asia, infatti, è stato presentato Carlos, il figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric e presto l’x re dei paparazzi dovrebbe conoscere il papà della fidanzata, Dario.

Il bacio tra Asia Argento e Fabrizio Corona.

Ma è davvero così come sostiene Dagospia? Certo, Corona sembrava al settimo cielo quando, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, ha detto: “Sono presissimo, mi piace tantissimo. Asia non è come le altre ragazze, è un’altra cosa. Si è letta i miei libri. Dopo aver fatto l’amore mi ha chiesto una dedica sul mio libro Mea culpa e le ho scritto: ‘Tu sei Dio e a me piacerebbe tornare a crederci di nuovo’. Ci sentiamo tutti i giorni, la rivedrò settimana prossima. Voglio passare del bellissimo tempo con lei. Quando viene a Milano mi piacerebbe farle conoscere Carlos, ma lei predica calma, perché è una donna di 43 anni”. Voi che dite?