madre marilena

La straziante lettera della madre di Marilena Daddato dopo la sua morte

La straziante lettera della madre di Marilena Daddato dopo la morte di sua figlia: è stata in coma per 4 lunghi mesi

Sono giorni di grande strazio e tristezza quelli che stanno vivendo ora i familiari di Marilena Daddato. La 19enne che purtroppo ha perso la vita dopo 4 lunghi mesi di coma, a causa di un sinistro in scooter con il suo fidanzato. I medici hanno fatto di tutto per salvarla, inutilmente.

madre marilena

La madre Gianna, in una straziante lettera pubblicata su Barlettaviva, ha voluto ricordare la figlia. Nel messaggio ha scritto:

Sono passati 4 lunghi mesi. Non ho mai avuto la forza di scrivere qualche riga. Noi abbiamo concentrato tutte le energie su Marilena, lei è stata coraggiosa. Ci ha regalato gli ultimi momenti con sguardi intensi, con i suoi occhi grandi.

Noi abbiamo solo potuto starle accanto in quella lotta, che era anche la nostra battaglia. È stato il nostro miracolo: poterle stare vicino mentre pian piano qualcosa di lei andava via. Abbiamo avuto il tempo di salutarti, amore nostro. E quando hai capito che potevamo farcela da soli, ci hai lasciato.

madre marilena

Ci tenevo a ricordare che in questi mesi non siamo mai stati soli. Questo evento non ha fatto che fortificare la nostra famiglia. Un ospedale sempre colmo di gente che ti aspettava fuori quella porta. Non ti ha mai abbandonata la tua famiglia Mary e non ti abbandonerà mai.

È proprio nei momenti difficili che ti accorgi di chi davvero ti ama. Sono contenta di essermi resa conto di che bella famiglia è la nostra Mary e con te lassù, sarà ancora più bella. Un giorno ci rincontreremo e ripartiremo tutto da dove lo abbiamo lasciato. Vola amore nostro. Tua madre, Gianna.

Il decesso straziante di Marilena Daddato

I fatti sono avvenuti lo scorso giugno. Precisamente lungo via Carlo Alberto della Chiesa, proprio mentre i due fidanzati erano in sella al motorino.

Da ciò che è emerso pare che il ragazzo alla guida del veicolo a due ruote, improvvisamente abbia perso aderenza con l’asfalto. Prima si sono scontrati con una macchina che era parcheggiata e successivamente sono finiti a terra.

madre marilena

Purtroppo ha perso i sensi e non si è mai risvegliata. Da quel momento è entrata in coma e nonostante i tentativi dei medici per salvarle la vita, il cuore della ragazza nella giornata di sabato, ha cessato di battere per sempre, nello sconforto dei dottori ed anche dei familiari.