Funerale Patrizia Rio

Lacrime e dolore durante l’ultimo saluto alla piccola Patrizia Rio

Tante persone in lacrime, una piccola bara, colombe, palloncini rosa e bianchi e fuochi d'artificio. L'ultimo saluto a Patrizia Rio

Tantissime le persone che si sono riunite, tra rabbia e lacrime, per l’ultimo saluto alla piccola Patrizia Rio. La bambina ha perso la vita, il 6 gennaio, a soli quattro anni. Una donna alla guida di una Fiat 600, l’ha investita e trascinata per diversi metri.

Funerale Patrizia Rio

Una vicenda che ha spezzato il cuore di tutti e che è accaduta davanti agli occhi dei genitori, che si sono subito apprestati a portare la bambina in ospedale. Purtroppo i medici non hanno potuto far nulla, sono stati costretti a dichiarare il suo decesso.

Tanta la tensione all’interno del pronto soccorso, tra i familiari che hanno dato sfogo alla loro rabbia, placata dall’intervento delle forze dell’ordine.

Morte bambina 4 anni Patrizia Rio

Il funerale della piccola Patrizia Rio

Ieri, 7 gennaio, si è tenuto il funerale della bambina. Fuochi d’artificio, colombe bianche e palloncini nel cielo, per salutare un’ultima volta la piccola Patrizia Rio. Gli abitanti di Termini Imerese si sono stretti al dolore della famiglia.

La piccola bara è stata portata in Piazza Marina, a Termini bassa, dove ogni giorno la bambina giocava. Qui, sono stati lasciati liberi nel cielo tanti palloncini bianchi. In seguito, il feretro è stato portato a Termini alta, nella Chiesa Madre, per la celebrazione della funzione funebre.

Un ultimo saluto, tra rabbia e lacrime, palloncini e colombe che volavano verso il cielo, accompagnati da altri palloncini rosa con sopra il nome Patrizia.

Un lungo applauso ha accompagnato il feretro fino al cimitero, dove oggi la bambina riposa accanto alla sua nonna, dalla quale aveva ripreso anche il suo nome.

Morte bambina 4 anni Patrizia Rio

La donna di 51 anni che l’ha investita, mentre usciva dal cancello, è ora accusata di delitto stradale. Ha raccontato gli inquirenti di non averla vista, mentre correva fuori dal cancello. Invece, i genitori affermano che la piccola si trovava vicino ad un parente, che la teneva per mano. Due versioni differenti, ora al vaglio delle forze dell’ordine.

La famiglia Rio è devastata. Soltanto il giorno prima avevano organizzato un baby shower per annunciare l’arrivo di una sorellina.

Il sindaco di Termini Imerese, Maria Terranova, ha proclamato lutto cittadino per il giorno del funerale, in segno di vicinanza e rispetto per la famiglia Rio.