neonata auto

Latina: neonata di 2 mesi chiusa in auto sotto il sole, mentre i genitori litigano. Ricoverata in codice rosso

Dramma a Latina, i genitori litigano e la neonata di 2 mesi viene lasciata in auto con temperature elevate per più di 30 minuti

Un litigio lungo e che sembrava non finire mai, è quello che è avvenuto tra due genitori a Latina. La loro neonata di soli 2 mesi era chiusa in auto sotto al sole e solo il tempestivo intervento di alcuni passanti, ha evitato che l’episodio finisse in tragedia.

neonata auto

La piccola ancora ricoverata in ospedale, per fortuna ora è tornata a stare bene e molto presto potrà anche essere dimessa. Dalle è analisi è emerso anche che è positiva alla cocaina.

I fatti sono avvenuti in questi ultimi giorni, intorno alle 14, proprio quando le temperature erano più elevate. Precisamente davanti ad un bar a Latina.

La commessa di un negozio vede la coppia seduta a prendere qualcosa. Si alzano e vanno verso l’auto e con loro c’è anche la bimba. Tuttavia, non vanno subito via.

neonata auto

Dopo aver sistemato la piccola nella sua carrozzina all’interno della macchina, scendono ed iniziano a litigare. Il litigio dura circa 30 minuti e la temperatura all’interno dell’abitacolo arriva a ben 40 gradi.

La commessa ha assistito a tutta la scena, ha sentito anche la neonata che piangeva disperatamente. Per questo prima ha allertato le forze dell’ordine e i sanitari e subito dopo ha cercato di mettersi in mezzo tra i due genitori.

Neonata di 2 mesi lasciata in auto sotto al sole: cosa è emerso sulla mamma ed il papà

All’arrivo dei soccorritori e delle forze dell’ordine, la bimba è stata subito soccorsa e trasportata d’urgenza all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, accompagnata dal padre. L’uomo di 38 anni è già noto alle forze dell’ordine per reati di droga.

La madre, anche lei di 38 anni, è invece salita in auto e scappata via. Gli agenti sono riusciti a rintracciarla dopo circa un’ora. Anche lei è già nota per delle pendenze giudiziarie.

neonata auto

Il Tribunale dei Minori per la coppia ha emanato un decreto per la sospensione della responsabilità genitoriale. La piccola ancora ricoverata in ospedale, quando riceverà le dimissioni verrà, trasferita in una struttura protetta. La madre ed il padre ora dovranno rispondere del reato di abbandono di minore.