valeria morta

Lucca, auto contro tir: Valeria Spagnol muore a 47 anni davanti agli occhi del figlio

Lucca, scontro frontale tra auto e tir, Valeria Spagnol è morta a 47 anni davanti agli occhi del figlio

Si chiamava Valeria Spagnol ed era una giovane mamma di 47 anni, che nella giornata di giovedì 29 settembre, ha perso la vita davanti agli occhi del figlio. Purtroppo con la sua auto si è scontrata contro un tir e nonostante l’intervento dei medici, per lei non c’era ormai più nulla da fare.

valeria morta

Sul posto sono arrivate diverse volanti delle forze dell’ordine, che hanno dovuto lavorare a lungo per aprire la strada al traffico, visto che hanno dovuto chiuderla per tutti i rilievi del caso.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti intorno alle 13.30 di giovedì 29 settembre. Precisamente lungo via del Brennero, nella frazione di Marlia, nel comune di Capannori, in provincia di Lucca.

La donna era a bordo della sua Kia Picanto con il figlio 14enne. Probabilmente erano diretti proprio alla loro abitazione.

valeria morta

Tuttavia, è proprio all’altezza di una auto carrozzeria, che la giovane madre ha perso improvvisamente il controllo del suo veicolo. Per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, ha invaso la corsia opposta.

È proprio a quel punto che si è scontrata frontalmente contro un tir che procedeva dal senso opposto. Il sinistro è apparso molto grave e i passanti hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari. Anche un’infermiera che stava andando a lavoro, si è fermata per prestare i primi soccorsi.

Il decesso di Valeria Spagnol e le condizioni del figlio

Sul posto è arrivato anche un elisoccorso Pegaso, ma per la donna all’arrivo dei medici non c’era più nulla da fare. Purtroppo è deceduta sul colpo, mentre il figlio ha riportato contusioni più lievi.

Il 14enne è stato trasportato d’urgenza in ospedale, ma vista la perdita subita, era sconvolto. Valeria lavorava come commessa al Carrefour e i suoi colleghi per ricordarla, hanno voluto pubblicare un messaggio sui social. Nel post hanno scritto:

valeria morta

Era una persona magnifica, straordinaria, come se ne trovano ormai poche in giro. Era veramente una persona speciale. Capace di fare sempre squadra sul posto di lavoro. Positiva e gentile con tutti anche nei momenti più pesanti della giornata, affrontava qualsiasi cosa sempre con il sorriso sulle labbra. Lavorare con lei era veramente un piacere.