funerale flavia

L’ultimo straziante addio a Flavia Di Bonaventura: presente anche il cantante Gianluca Ginoble

Lacrime, dolore e tanta commozione durante l'ultimo saluto a Flavia Di Bonaventura: la 22enne è morta travolta da un uomo ubriaco

Si sono tenuti nel pomeriggio di giovedì 25 agosto i funerali di Flavia Di Bonaventura, la 22enne travolta da un’auto mentre rientrava a casa dopo una festa. Erano più di mille le persone presenti per omaggiare la giovane. C’era anche il cantante Gianluca Ginoble, del trio Il Volo.

funerale flavia

Per permettere a tutti di poter partecipare, il rito funebre è stato celebrato davanti al Municipio di Roseto degli Abruzzi, città in cui viveva con la sua famiglia. Il padre, nel parlare di sua figlia, ha detto:

Aveva un carattere solare, aveva doti fuori dal comune e non lo dico perché sono il papà, per me era un dono di Dio come sua sorella Giulia e sua madre Raffaella. Adesso è certamente un angelo di Dio.

Una ragazza generosa con tutti, soprattutto molto dotata di sensibilità umana ed artistica. Sapeva esprimere il suo carattere bellissimo, libero, aperto e sapeva ricevere in cambio altrettanta positività. In qualche modo mi ha confermato che mia figlia, anche per gli altri, era davvero come l’ho sempre vista io: un angelo.

funerale flavia

In tanti hanno voluto dire qualcosa per ricordare la ragazza. Tra questi anche il sindaco del comune, che ha voluto parlare ancora una volta l’importanza della sicurezza sulle strade.

Alla fine della messa, il cantante Gianluca Ginoble con le lacrime agli occhi per la commozione, ha voluto intonare l’Ave Maria. Alla fine all’uscita del feretro dalla chiesa, tra gli applausi dei presenti, hanno voluto far volare il aria dei palloncini bianchi.

Il drammatico incidente in cui è morta Flavia Di Bonaventura

I fatti sono iniziati all’alba di domenica 21 agosto, intorno alle 4 del mattino. Precisamente nel piccolo comune di Roseto, dove la ragazza viveva con la famiglia, in provincia di Teramo.

Mentre rientrava a casa con altri due amici, un uomo ubriaco li ha travolti. Le condizioni della ragazza sono apparse molto gravi sin da subito.

funerale flavia

Nonostante i tentativi dei medici di salvarla, i traumi riportati per lei sono risultati essere troppo gravi. Infatti nella giornata di martedì 23 agosto, non hanno avuto altra scelta che constatare il suo decesso, mentre era ricoverata in ospedale. I genitori hanno dato il consenso alla donazione degli organi, che hanno permesso di salvare 4 vite.